La fonte meravigliosa - Ayn Rand - copertina

La fonte meravigliosa

Ayn Rand

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Corbaccio
Collana: Romance
Edizione: 3
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 29 aprile 2004
Pagine: 683 p., Rilegato
  • EAN: 9788879726481
Salvato in 147 liste dei desideri

€ 22,80

€ 24,00
(-5%)

Punti Premium: 23

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

La fonte meravigliosa

Ayn Rand

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La fonte meravigliosa

Ayn Rand

€ 24,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La fonte meravigliosa

Ayn Rand

€ 24,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 24,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ispirata a Frank Lloyd Wright, il genio americano dell'architettura, autore di capolavori come il museo Guggenheim, è la storia di Howard Roark, giovane architetto di talento, deciso a rinunciare a fama e carriera e a lottare contro i pregiudizi e le convenzioni, pur di affermare il proprio genio. Nella sua battaglia contro lo status quo e per il diritto all'arte vera, libera e creatrice, Howard si imbatte in ogni variante di corruzione umana, inclusi un rivale senza scrupoli e privo di morale, Peter Keatin e un potente editore, Ellsworth Toohey. È anche la storia di un amore contrastato, struggente e impossibile che si intreccerà indissolubilmente con la vita e la carriera di Howard.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,69
di 5
Totale 16
5
13
4
2
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Patrizia

    05/04/2020 16:48:48

    Romanzo posseduto, nel vero senso della parola, dal suo personaggio principale, Howard Roark, ispirato alla vita e alle opere di Frank Lloyd Wright. Una figura gigantesca che attraversa, senza farsene minimamente scalfire, corruzione e ipocrisia, pregiudizio e calunnia con la mente rivolta alla sua idea di architettura, libera espressione del suo genio, senza convenzioni e senza pastoie. I personaggi di contorno sono altrettanto emblematici: un editore che usa senza scrupoli lo strapotere che gli deriva dal suo diffusissimo quotidiano, un architetto vile e asservito, un furbo manipolatore di uomini che si servirà senza riserve del suo ascendente per scatenare contro di lui l'opinione del "branco". La figura femminile entra a pieno diritto nel dramma e incarna un amore travagliato e impossibile che farà da filo conduttore per tutto il romanzo. Un'opera a forti tinte, quasi un melodramma, densa di sentimenti portati al parossismo che però si rivela, nonostante tutto, di estrema leggibilità ed efficacia e da cui è stato tratto un film di enorme successo nel 1949.

  • User Icon

    Alessandro

    23/09/2019 09:07:43

    L'opera più famosa della Rand. Qui l'autrice riesce a trovare il perfetto equilibrio tra narrazione e affermazione delle proprie idee e filosofia. La Rand è abilissima a tracciare personaggi vivi, pulsanti, forti nei loro valori morali e assolutamente indimenticabili; a ciò si aggiunge un talento nello scrivere che immerge qualsiasi lettore all'interno del suo mondo. Opera fondamentale di un'autrice, ahimè, ancora sconosciuta ai più.

  • User Icon

    guido

    19/09/2019 10:09:47

    Capolavoro

  • User Icon

    Edoardo

    14/11/2018 22:43:50

    Un romanzetto mediocre. Scritto male, con dialoghi infiniti e noiosi, trama anche noiosa poco avvincente e infantile. I personaggi sono piatti stereotipati senza neanche un tentativo di analisi più profonda. In più lungo tutto il romanzo si percepiscono le idee dell autrice che questa cerca di infilarvi in gola attraverso la storia dei personaggi modellati su uno schema superuomo creatore individualista o parassita altruista. Non riesco a capire come e perché questo romanzo sia diventato un bestseller

  • User Icon

    angelo

    17/12/2014 23:39:18

    Ingredienti: il genio di un architetto dal carattere difficile, una città luccicante (New York) in fervida espansione urbana, un insieme di personaggi ad incarnare ogni vizio e virtù umana, uno scontro esplosivo tra individualismo e altruismo, esaltazione e sofferenza, indipendenza e servilismo, soldi e ideali. Consigliato: a chi cerca un capolavoro senza tempo, pieno di principi, emozioni e sentimenti umani, a chi ama l'arte, l'architettura e l'energia creatrice.

  • User Icon

    massimo57

    20/11/2011 21:11:02

    Opera letteraria straordinaria: la lotta del singolo per la realizzazione delle proprie aspirazioni contro la classe dominante che dietro a dichiarate prospettazioni di solidarietà ed umanità nasconde il conformismo alla classe dominante per l'annichilimento delle aspirazioni del singolo. Un libro di grandissima qualità per la storia, la caratterizzazione dei personaggi nel bene e nel male, le descrizioni degli ambienti, i dialighi mai banali. Richiede una lettura attenta ma restituisce un grande piacere di una lettura di altissima qualità. Da leggere e rileggere.

  • User Icon

    Maurizio

    16/02/2010 10:38:50

    Ho finito di leggerlo due giorni fa e sono ancora scosso. Potrebbe essere il più bel romanzo che abbia mai letto.

  • User Icon

    stefano

    18/04/2009 18:08:21

    i romanzi lunghi, se scritti bene, hanno il pregio di lasciare il tempo al lettore di fare suoi i personaggi, di imprimerli e ricordali. Quello della Rand è un romanzo che definirei di formazione, anche se non nel senso comune che in letteratura s'intende. La "formazione" in questo caso è quella professionale, la faticosa, a volte straziante, iniziazione al mondo del lavoro. Ce ne hanno lasciato esempi di alta letteratura Balzac con le sue illusioni perdute, London con il suo martin Eden, ma, perché no, anche il Baldini di Fante ne chiedi alla polvere. Uno stile , quello della Rand, piuttosto lineare e ben leggibile con picchi di eccellenza (refusi ed errori dell'edizione, a parte) . L'ambientazione è un pò particolare. Siamo in una New York di inizio '900, dove sembra che l'architettura sia un tema di così popolare da meritare articoli quotidiani sui giornali che esprimono giudizi e "gossip" in grado di influenzare un'opinione pubblica che partecipa con intensità paragonabile solo a quella attualmente riservata alle star dello spettacolo e dello sport... magari fosse stato e fosse cos'ì! I personaggi sono funzionali al messaggio che si vuole trasmettere, pur peccando di un eccesso di caratterizzazione e di una privazione di sfumature, riescono nell'intento di esprimere la dicotomia tra l'intransigenza e il compromesso. La storia d'amore è sottotraccia e si amalgama con il filo conduttore del libro integrandolo ed arricchendolo. Da leggere, anche per guardare con occhio diverso il mondo (architettonico) che ci circonda.

  • User Icon

    paolo

    19/10/2008 12:19:32

    Il libro è meraviglioso, ma l'edizione è orribile. La traduzione è vecchia e non all'altezza,e il testo è pieno di errori, virgole e punti fuori posto.

  • User Icon

    Chiara

    25/09/2008 13:44:10

    Bellissimo libro. Purtroppo questa edizione è piena di refusi che rovinano in parte la lettura.

  • User Icon

    Cristiano75

    08/12/2006 08:54:46

    Eccezionale apologia dell'egoismo, sviscerato e smascherato in ogni sua forma, da quelle più subdole a quelle più nobili e positive. Un libro impegnativo perché fa pensare, ti fa interrogare su quello che fai tutti i giorni. Un libro per chi cerca se stesso, per chi cerca un pò di sicurezza in se stesso, col cuore aperto e senza troppi fronzoli. Un libro che non si dimentica e chi l'ha letto non puo' che sentirsi fortunato. Eccezionale.

  • User Icon

    carlomauro bonito

    24/01/2006 13:34:55

    un meraviglioso libro... dove nulla è più importante dell'amore di se e per ciò che ci rende felici. un libro senza peccati... una fonte per la nostra mente. ricordiamoci: Lui venne sulla terra senza armi...sua unica arma la mente...tutto ciò che noi abbiamo scaturisce da questo unico attributo.La mente che ragiona. Ayn Rand è l'essere umano più unico dei tempi. Questo romanzo con il suo trattato di filosofia, ha insegnato a milioni di persone a pensare e giudicare da sole a trovare la verità allontanandosi dalle opinioni comune per acquisire l'indipendenza (l'individualismo). A lei dobbiamo del come e perchè l'uomo può ottenere certezze a livello intellettuale e arrivare così alla perfezione morale. Per chi è interessato ad avere certezze e felicità (ovvero il successo intellettuale ed etico)leggetelo.

  • User Icon

    alessandra romeo

    02/10/2005 11:55:03

    Era tempo che non leggevo un libro così appassionante e tutto d'un fiato. Nonostante sia stato scritto ai primi decenni del '900 ha una forza che ti coinvolge! Fantastico per gli amanti dell'opera di F.L.Wright.

  • User Icon

    paola

    17/01/2005 16:31:24

    Bellissimo libro sulla libertà dell'individuo da schemi e compromessi. Scritto molto bene. Un libro che cattura.

  • User Icon

    Sauro

    04/01/2005 10:45:33

    Egoismo ed altruismo. Cos'è l'anti-altruismo? La Rand ce ne da un suo personalissimo saggio che, stupendoci, ci ammalia. Da leggere. Impegnativo.

  • User Icon

    Linda

    08/07/2004 16:39:35

    Libro intelligente sulla libertà di pensiero spesso minata dalle convenzioni sociali e dalla voglia di farsi accettare. Rimanere fedeli a se stessi non è facile. Questa è la storia di un uomo che vive la sua vita senza curarsi dell'opinione degli altri.Bello intelligente e scritto molto bene.

Vedi tutte le 16 recensioni cliente
  • Ayn Rand Cover

    Ayn Rand (1905-1982) è stata una filosofa e romanziera che ha delineato una filosofia globale nei suoi romanzi e saggi.All'inizio della sua carriera ha scritto racconti, opere teatrali, e sceneggiature.Il suo primo romanzo è stato We the living (Noi vivi), del 1936, incentrato sulla figura semi-autobiografica di un’eroina della libertà nella Russia post-rivoluzionaria.We the Living è stato anche il soggetto di un paio di riduzioni cinematografiche italiane: Noi vivi, con protagonista Alida Valli, una delle più importanti attrici dell’epoca, e Addio Kira! nel 1942, ad opera di Scalera Film, Roma.I film furono inizialmente approvati dalla censura fascista, in quanto definiti anticomunisti; ma quando ebbero un certo successo perché il... Approfondisci
Note legali