Le fonti europee e il diritto italiano

Marta Cartabia,Marilena Gennusa

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 1 dicembre 2011
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 116 p., Brossura
  • EAN: 9788834825617
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Spesso i cittadini sentono lontana l'Europa e poco conoscono le sue istituzioni, a partire dal Parlamento europeo che pure li rappresenta. Tuttavia l'Europa è molto più vicina alla vita quotidiana di quanto normalmente si pensi. L'integrazione europea si muove prevalentemente in ambito economico, ma attraverso l'economia raggiunge quasi ogni settore della vita sociale, compresi quelli finora gelosamente custoditi dalla sovranità statale, come la cittadinanza, l'immigrazione e persino il diritto penale. Come si esplica l'influenza delle istituzioni europee sulla vita dei cittadini? Direttive e regolamenti, trattati e raccomandazioni, sentenze e decisioni quadro: a che cosa servono e che valore ha ciascuno di questi strumenti? Come si adegua l'ordinamento italiano ai principi dell'Unione europea? Il presente volume intende fornire uno sguardo d'insieme essenziale per comprendere quali sono e che efficacia hanno le fonti del diritto dell'Unione europea, rivolgendosi a tutti i cittadini, con un linguaggio adeguato anche ai non esperti del settore.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 7,44

€ 12,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS