La foresta dei pugnali volanti

Shi mian mai fu

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Shi mian mai fu
Regia: Zhang Yimou
Paese: Cina; Hong Kong
Anno: 2004
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,81 €)

Nel 859 d.C. la dinastia Tang, uno degli imperi più illuminati della storia cinese, è in declino. Il malcontento domina un po' in tutto l'impero e per protesta spuntano dovunque eserciti di ribelli. Il più grande e più prestigioso è una setta segreta chiamata la Casa dei Pugnali Volanti che ruba ai ricchi per dare ai poveri, guadagnandosi il sostegno e l'ammirazione del popolo. Leo e Jin, i due capitani locali della contea di Feng Tian, dove si trova il quartier generale della setta, ricevono l'ordine di catturarne il capo al più presto. I due sospettano che Mei, una bella ballerina, sia in realtà la figlia del vecchio capo e la arrestano per interrogarla. Quando Mei rifiuta di dare informazioni sulla Casa dei Pugnali Volanti, i due capitani organizzano un altro piano. Questa volta, il capitano Jin fingerà di essere un guerriero solitario di nome Vento. Dopo aver liberato Mei dalla prigione, guadagnandosi la sua fiducia, si offre di scortala fino al covo segreto della setta. Il piano funziona, ma durante il lungo viaggio, tra Jin e Mei nasce una profonda attrazione.

Wuxiapian & Zhang Yimou: un sodalizio che regala un altro gioiello

Trama
Wuxiapian è un termine che ultimamente sta tornando di moda e dopo aver visto La Foresta dei Pugnali Volanti non si fatica certo a capirne il motivo. Zhang Yimou, dopo il superbo Hero, propone un'altra opera sospesa nel tempo e avvolta in un impalpabile velo di poesia. Siamo nell'859 D.C., la dinastia regnante dei Tang è in declino. Numerosi gruppi rivoluzionari caldeggiano nell'oscurità la caduta delle forze imperiali, ritenute responsabili per la decadenza morale che affligge il paese. Una danzatrice cieca è sospettata di appartenere al pericoloso clan chiamato "la casa dei pugnali volanti": due ufficiali dell'esercito tenteranno di far uscire allo scoperto gli alti vertici della fazione fuorilegge usando la ragazza come esca, ma l'amore giocherà loro dei brutti scherzi.

  • Produzione: BiM, 2014
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 119 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Mandarino (Dolby Digital 5.1);Mandarino (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Ziyi Zhang Cover

    Attrice cinese. Inizia a recitare ventenne sotto la direzione di Z. Yimou in La strada verso casa nel ruolo di un’adolescente innamorata del proprio maestro. Già dalla sua seconda interpretazione diventa la protagonista femminile del cinema di cappa e spada asiatico: dalla principessa amazzone di La tigre e il dragone (A. Lee, 2000) alla protagonista guerriera di Hero (Z. Yimou, 2002) e La foresta dei pugnali volati (Z. Yimou, 2004). Ai film d’azione, come Rush Hours 2 (B. Ratner, 2001), che interpreta anche grazie alla conoscenza delle arti marziali, affianca ruoli in film più intimisti come 2046 (W. Kar Wai, 2004) e Memorie di una geisha (R. Marshall, 2005). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali