Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 44 liste dei desideri
La fuga del signor Monde
9,18 € 17,00 €
LIBRO USATO
17,00 € 9,18 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,18 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
16,15 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,18 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
La fuga del signor Monde - Georges Simenon - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


In una bella mattina d'inverno, mentre il suo autista lo portava, come ogni giorno da trent'anni, nella ditta di import-export fondata da suo nonno, Norbert Monde ha deciso di scomparire. Anzi no: non c'è stato niente da decidere. "Probabilmente lo aveva sognato spesso, o ci aveva pensato così tanto che adesso aveva l'impressione di compiere gesti già compiuti": farsi radere i baffi, scambiare il completo dal taglio elegante con un abito di seconda mano, andare alla Gare de Lyon, chiedere un biglietto di terza classe per Marsiglia. Ma perché è accaduto proprio quel giorno? Forse perché era il suo compleanno; o forse perché, alzando gli occhi, ha visto i comignoli rosa stagliarsi contro un cielo di un pallido azzurro in cui fluttuava pigra una minuscola nuvola bianca - e gli è venuta voglia di vedere il mare. Quando finalmente se l'è trovato davanti, il signor Monde ha pianto. E quelle lacrime, che si portavano via "tutta la stanchezza accumulata in quarantotto anni", erano dolci, "perché ora la battaglia era finita", e lui era finalmente come uno di quei clochard che dormono sotto i ponti di Parigi, e che più di una volta gli era capitato di invidiare. Così è andato a vivere con una tale Julie, che fa l'entraîneuse in un locale notturno di Nizza dove hanno dato un lavoro anche a lui. Ed è diventato per tutti Désiré Clouet, il contabile del Monico. Un giorno, però, gli apparirà dinanzi un fantasma della sua vita di prima: allora il signor Monde riprenderà la sua identità, ma non sarà più lo stesso.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2011
9 febbraio 2011
154 p., Brossura
9788845925528

Valutazioni e recensioni

3,76/5
Recensioni: 4/5
(17)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(7)
3
(1)
2
(4)
1
(0)
alf
Recensioni: 4/5

bel libro. ottimamente scritto in pieno stile Simenon "non Maigret" : affascinante ,decadente,ben ritmato,musicale. impossibile non lasciarsi prendere . problema : il sig Monde ,in pratica non "fugge mai" : rimane sempre lui,sempre ben pieno di soldi,sempre sicuro,sempre coerente e sintonico con la realta'. vive una avventura ,in pratica,lievemente forzata nel finale peraltro. non si "disintegra",non arriva alla rovina esistenziale ,non conosce nemmeno la fame ,il freddo e la paura di ogni povero relitto umano alla deriva sociale e fisica. e' sempre una "spanna 2 sopra tutti Desiree',come Norbert . peccato. non sapremo mai com'e' una vera fuga senza ritorno.

Leggi di più Leggi di meno
Rita
Recensioni: 5/5

Bello! Veramente notevole!

Leggi di più Leggi di meno
Marco
Recensioni: 4/5

Al signor Monde serviva una vacanza. Da tutto. Ed è stato quello che si è preso, da solo, senza dire niente a nessuno, partendo e abbandonando tutti. Si è creato una nuova vita, proprio ciò di cui aveva bisogno e appena si è stancato... Questo è un breve sunto della storia, banalizzato e spogliato dei sentimenti e degli stati d'animo che caratterizzano le decisioni del signor Monde. Il libro è bello, per nulla pesante tanto che la lettura è davvero scorrevole. Uno di quei libri che se hai a disposizione qualche ora finisci in un giorno solo sentendoti alla fine soddisfatto.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,76/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(7)
3
(1)
2
(4)
1
(0)

Conosci l'autore

Georges Simenon

1903, Liegi (Belgio)

Romanziere francese di origine belga. La sua vastissima produzione (circa 500 romanzi) occupa un posto di primo piano nella narrativa europea. Grande importanza ha poi all'interno del genere poliziesco, grazie soprattutto al celebre personaggio del commissario Maigret. La tiratura complessiva delle sue opere, tradotte in oltre cinquanta lingue e pubblicate in più di quaranta paesi, supera i settecento milioni di copie. Secondo l'Index Translationum, un database curato dall'UNESCO, Georges Simenon è il quindicesimo autore più tradotto di sempre. Grande lettore fin da ragazzo in particolare di Dumas, Dickens, Balzac, Stendhal, Conrad e Stevenson, e dei classici. Nel 1919 entra come cronista alla «Gazette de Liège», dove rimane per oltre...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore