La funzione sociale della proprietà nelle aree protette

Valeria Corriero

Anno edizione: 2005
In commercio dal: 12 gennaio 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 180 p., Brossura
  • EAN: 9788849511901
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 15,00

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

La proprietà, nello speciale regime di tutela delle aree naturali protette, è funzionalizzata alla tutela dei valori naturalistici, paesaggistici e antropologico-culturali. Il perseguimento esclusivo di interessi economici privati può portare alla lunga alla compromissione irreversibile dell'ambiente, con ripercussioni nocive sulla salute dell'uomo, si che ben si comprende l'accostamento da parte del legislatore dei valori antropologici a quelli ambientali: intrinseca è la contrarietà di interessi esclusivamente economici allo sviluppo ed al benessere della persona. Nonostante la farraginosità della normativa ambientale, nei diversi livelli di legislazione, internazionale, comunitaria, nazionale e regionale, obiettivo comune delle varie fonti è l'integrazione tra uomo e ambiente, mediante la salvaguardia dei riferiti valori, I beni rientranti, all'interno di un'area naturale protetta, di là dalle diversità morfologiche, presentano un fattore comune, costituito dalla destinazione giuridica alla conservazione e valorizzazione del patrimonio naturale.