La gabbia invisibile. Credi davvero di essere libero? - Stefano Baldoni - ebook

La gabbia invisibile. Credi davvero di essere libero?

Stefano Baldoni

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Greco e Greco
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 842 KB
Pagine della versione a stampa: 314 p.
  • EAN: 9788879806282

€ 6,04

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un futuristico esperimento di realtà virtuale che avrebbe dovuto rivoluzionare il mondo dei videogiochi si tinge di giallo in seguito alla misteriosa morte di uno dei protagonisti. Elena Paci, psicoterapeuta e moglie della vittima, non crede alle motivazioni della polizia e delle istituzioni che cercano con tutti i mezzi di insabbiare l'accaduto. Dietro al gioco di ruolo si nasconde un progetto delirante di manipolazione mentale, orchestrato da mani abili e influenti. Elena, in un percorso doloroso e contorto, scoprirà che in questa strana realtà parallela, fatta di elettrodi, reti neurali, computer, farmaci proibiti, codici e sogni che si confondono con la realtà, nulla è ciò che sembra essere.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
0
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gabriele

    14/09/2013 14:09:50

    Libro consigliato. L'ho apprezzato molto: bella storia, ottimo intreccio, argomento molto interessante.

  • User Icon

    Samuele

    24/05/2013 22:07:38

    Un buon libro, riesci a immaginare i personaggi con le loro caratteristiche, riesci provare simpatia per uno piuttosto che odio e antipatia per un altro. Da circa metà libro, però, sembra che gli eventi abbiano un'improvvisa accelerazione, quasi si voglia portare a termine la narrazione in breve tempo.

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali