Garanzia pura e contratti di rischio

Paoloefisio Corrias

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XI-536 p.
  • EAN: 9788814123986
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 40,80

€ 48,00

Risparmi € 7,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

41 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Aggiungi al carrello

L'opera si propone di fornire un quadro sistematico dei patti che realizzano una funzione di trasferimento o copertura di rischio nel nostro ordinamento, nonché di precisare i caratteri della categoria dei ""contratti di rischio"" da essi ricavabile, mediante il raffronto della stessa con una serie eterogenea di modelli e istituti con i quali condivide alcuni aspetti strutturali o funzionali.
Allo scopo esamina analiticamente gli schemi maggiormente significativi che esprimono tale funzione: quelli tipici - quali il contratto di assicurazione contro i danni, la promessa del fatto del terzo, la clausola dello star del credere, la garanzia della solvenza del debitore ceduto e la c.d. garanzia di fabbrica e quelli atipici - quali i patti in deroga al fortuito, la clausola di manleva e le garanzie sul patrimonio della società nelle vendite di partecipazioni azionarie totalitarie o di controllo, le c. d. garanzie legali -.
Nella seconda parte del lavoro sono state prese in considerazione le figure e gli istituti che, pur non essendo ascrivibili alla categoria dei contratti di rischio, presentano con la stessa alcuni punti di contatto: l'assicurazione sulla vita, i contratti di gioco e scommessa, i contratti di swaps, le clausole if and when, la garanzia per vizi nella vendita. Particolare attenzione è stata riservata alla fideiussione e al contratto autonomo di garanzia, al fine di mettere in evidenza le differenze tra le garanzie personali ed i contratti di rischio.
Assai significativi si sono rivelati i profili applicativi della indagine compiuta, in quanto essa ha consentito di individuare il trattamento normativo applicabile ad alcune figure assai ricorrenti nella prassi ma di incerta qualificazione.