Il genio. Il senso dell'eccellenza attraverso le vite di cento individui non comuni

Harold Bloom

Collana: Saggi
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
In commercio dal: 29 settembre 2004
Pagine: 945 p., Brossura
  • EAN: 9788817002745
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Che cos'è il genio? È un'idea che la cultura materialista del nostro tempo non ama, e che tenta di spiegare, riconducendone la portata, con l'analisi del contesto storico, sociale o culturale, o con il determinismo genetico. Ma per il critico americano Harold Bloom una definizione materialistica del genio è impossibile, dato che il genio è proprio l'aspirazione allo straordinario e al trascendentale che, magari inconsapevolmente, coltiviamo dentro di noi e che alcuni individui hanno saputo realizzare con le loro opere. In questo saggio l'autore limita la ricognizione al campo dei suoi studi, cioè ai geni che hanno scelto la parola come mezzo di espressione, in un racconto che spazia dalla Palestina del X secolo avanti Cristo alla fine del XX secolo.

€ 9,68

€ 12,90

Risparmi € 3,22 (25%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    schiavon

    24/03/2007 20:10:53

    il fascino dell'intelligenza unito a un acume critico straordinario fanno di qesto libro una lettura indispensabile e piacevolissima.harold bloom è la miglior cura per lo stantio storicismo italiota,e contro la misera inettitudine della maggior parte dei criticonzoli nostrani:qesti zampettano goffi,bloom vola come l'aquila!!!!!!!

Scrivi una recensione