Gente perbene - Enrico Vaime - ebook

Gente perbene

Enrico Vaime

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Rizzoli
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,9 MB
Pagine della versione a stampa: 127 p.
  • EAN: 9788858638811
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il Borgo Bello non era un brutto posto dove crescere, con l'aria buona della campagna a due passi, ma anche quella più fine di città. E se i vicini non erano proprio tipi comuni, di certo erano tutta gente perbene, vere colonne di una provincia uscita dalla guerra un po' ammaccata, ma decisa a ripartire. Erano gli anni Quaranta, e a lui che ci era nato il Borgo Bello pareva bello sul serio, con i suoi eleganti quattro "villini" e il barometro tirolese che diceva il tempo, con l'omino e la donnina a fare cucù. Poi con gli anni si cambia, si cresce e arrivano i primi dubbi. Così quella "gente perbene" che si dava per scontata inizia a mostrare una facciata diversa, incrinata da crepe sottili che mostrano quello che c'è sotto. Tra eccentrici periti chimici, signore che si attribuiscono titoli nobiliari abusivi, vecchi fasci estroversi, preti petomani e giovani cameriere dall'inesauribile spirito di iniziativa, una storia di formazione delicata ed esilarante, ritratto di un'Italia che mette ancora allegria.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

1
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marilla

    14/03/2013 10:09:29

    Pensavo che Enrico Vaime fosse provvisto di uno spirito arguto e intelligente! In questo romanzo che vorrebbe rievocare i tempi del dopoguerra e gli anni del boom economico non si riesce a capire il filo conduttore. Il percorso di formazione di un adolescente sembra fatto solo di linguaggio "colorito" ed esperienze sessuali. E poi: il termine "canna pensante" è di Pascal e non di Rousseau!

  • Enrico Vaime Cover

    Enrico Vaime è autore radiotelevisivo e teatrale, scrittore e presentatore. Ha collaborato alla stesura di numerosi programmi di successo quali Quelli della Domenica, Canzonissima, Tante scuse e Risatissima. Ha scritto fiction e numerosi musical teatrali, soprattutto per la coppia Garinei e Giovannini.Conduttore dal 1980 del programma radiofonico Black Out, ha pubblicato molti libri.Tra gli ultimi, pubblicati da Aliberti: Quando la rucola non c'era (2007), I cretini non sono più quelli di una volta (2008) e La democrazia secondo me. Le migliori puntate di Trafficando (2008), ispirata alla rubrica che tiene su La7 dal lunedì al venerdì all'interno del programma Omnibus e L'Italia che vorremmo (2010). Approfondisci
Note legali