Geografia delle droghe illecite. Guerra alla droga=droga alla guerra

Giorgio Pietrostefani

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Jaca Book
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 1 ottobre 2003
Pagine: 264 p.
  • EAN: 9788816406346
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 8,00

Venduto e spedito da Biblioteca di Babele

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 8,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il volume vuole rispondere alla domanda se la lotta alle droghe illecite possa perseguire fini diversi da quelli che vengono dichiarati. L'autore si avvale, per lo più, di dati della DEA, l'agenzia governativa statunitense che si occupa della droga, e descrive l'uso politico delle droghe illecite e del mercato clandestino, il rapporto tra droga e guerra, ovvero tra narcotraffico e le rivoluzioni nei paesi poveri contro governi corrotti e complici di interessi delle multinazionali. Gli Usa e i paesi che li appoggiano promuovono la produzione della droga e mettono in scena guerre per giustificare interventi di autoritarismo coloniale e violento in tutti i paesi interessati.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali