Categorie

Valerio Magrelli

Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2013
Pagine: 143 p. , ill. , Rilegato
  • EAN: 9788806203399
Usato su Libraccio.it € 9,72

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alce67

    01/07/2015 09.21.04

    Molto bello. Scrittura intensa, graffiante, ironica, meravigliosa. Pensieri sul padre scomparso. Come fosse la composizione di un quadro, le pennellate di Magrelli danno piano piano vita ad un ritratto del padre senza sconti, pieno d'amore.

  • User Icon

    Mari

    22/06/2014 16.42.31

    Ho iniziato ieri a leggerlo e l'ho quasi finito. Molto emozionante e toccante, soprattutto per chi ha vissuto un'esperienza simile con i propri genitori. La scrittura di Magrelli poi è veramente eccezionale, riesce a sdrammatizzare momenti terribili e a rendere partecipi di altri estremamente intimi. Una lettura sicuramente da consigliare.

  • User Icon

    ferruccio

    14/06/2014 09.59.19

    Un omaggio postumo al proprio padre, veritiero, senza sconti o edulcorazioni; il figlio che matura e si sostituisce al padre cercando di evitare tutto ciò che non ha apprezzato caratterialmente. Ricordi di una vita raccolti pezzo per pezzo fino all'ineluttabile epilogo. Lettura originale ricca di citazioni interessanti.

  • User Icon

    Rita

    13/09/2013 16.09.09

    Scossa nel più profondo , le sue parole hanno riaperto ferite che dopo tanti anni dalla morte di mio padre, credevo rimarginate. Magistrale lo stile sintetico e allo stesso tempo ricco di emozioni che non potrò dimenticare. Non ho aggettivi che descrivano quello che ho provato nel leggere la poesia "A Giacinto,mio padre" Grazie a Magrelli per averci donato qualcosa di veramente bello e intimo

  • User Icon

    annalisa

    03/06/2013 18.51.51

    stupendo...di una realtà destabilizzante. La scrittura è superba, incisiva ed efficace...un libro impossibile da dimenticare

  • User Icon

    maria

    30/01/2013 11.13.29

    Assolutamente straordinario, potente allo stesso tempo pieno di tenerezza di rimpianto di fragilità, di amore filiale. Tutti i figli dovrebbero leggerlo, anche per meditare sul ciclo della vita. Grazie di nuovo a Valerio Magrelli

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione