Ghost of Graceland

Artisti: Treat
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Frontiers
Data di pubblicazione: 15 aprile 2016
  • EAN: 8024391072721
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 15,12

€ 18,90

Risparmi € 3,78 (20%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Si tratta solo di essere sinceri. Sinceri con le proprie radici. E con la propria anima, fidandosi del proprio cuore. Tutto qui. Ed a volte anche dello stomaco… La leggenda dell’HARD ROCK svedese Treat è pronta a presentare il suo nuovo album, “Ghost of Graceland”, a ben 30 anni di distanza dal debutto “Scratch And Bite”! Forti del successo del loro ultimo album “Coup de Grace” del 2010, osannato da pubblico e critica, i Treat hanno realizzato un nuovo disco pieno di brani d’impatto, riflessivi e coscienziosi nascosti in una veste seducente e melodicamente HARD ROCK. “Ghost of Graceland”, prodotto dal rispettato scrittore/produttore e da tempo fan dei Treat Peter Mansson assieme al chitarrista Anders Wikstrom, mostra una band con oltre trent’anni di carriera alle spalle, più arrabbiata ed energetica che mai. Per ottenere quel suono organico, puro, crudo, strafottente e contemporaneo, con melodie e ritornelli accattivanti, la band ha dovuto fare un passo indietro. La band ha viaggiato nel tempo per ritrovare quell’energia insaziabile ed infaticabile degli esordi, e l’ha aggiunta ad un sound maturato ormai negli anni. “Siamo tornati indietro alle nostre radici, alla musica ed ai nostri eroi che ci hanno fatto sognare durante gli anni ‘70: Kiss, Van Halen, Sweet, Deep Purple ed UFO. Ad un’era dove la musica aveva veramente valore ed il ROCK era una ragione di vita o di morte” racconta il chitarrista. Ma “Ghost of Graceland”, con tutti quei deliziosi e accattivanti elementi MELODIC ROCK, riflette anche gli aspetti personali della vita della band, formata da Robert Ernlund (voce), Anders Wikstrom (chitarre e cori), Patrick Appelgren (tastiere, chitarra, cori), Jamie Borger (batteria) e il nuovo bassista Pontus Egberg (King Diamond), con chitarre tuonanti, melodie potenti ma seducenti e brani pieni di hook di facile presa, con una produzione tra il classico ed il contemporaneo.

Disco 1
  • 1 The Weight
  • 2 Highest Bitter
  • 3 Havoc
  • 4 Pages
  • 5 Flames
  • 6 Loved Ones
  • 7 After The Fire
  • 8 Remember
  • 9 Chivalry