copertina

Il giardino degli incontri segreti

Lucinda Riley

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Lisa Maldera
Editore: Giunti Editore
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 10 giugno 2020
  • EAN: 9788809900554

€ 14,16

In uscita da: 10 giugno 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Da bambina Julia Forrester ha trascorso molte ore felici nell'incantevole tenuta di Wharton Park, dove suo nonno coltivava con passione le specie più rare ed esotiche di fiori. Quando un terribile incidente sconvolge la sua vita, Julia, ormai bella e affermata pianista, torna istintivamente nei luoghi della sua infanzia, nella speranza che la aiutino a capire che direzione prendere, come è avvenuto in passato. Da poco, la tenuta di Wharton Park è stata rilevata dall'affascinante e ribelle Kit Crawford, che durante i lavori di ristrutturazione ha trovato un diario datato 1940, forse appartenuto al nonno di Julia. E mentre con l'avanzare dell'inverno la tensione tra Julia e Kit cresce di ora in ora, Julia si rivolge alla nonna Elsie per scoprire quale verità si nasconda dietro quelle pagine annotate. Ed è così che un terribile segreto sepolto per anni viene alla luce, un segreto potente, che ha quasi distrutto Wharton Park e che è destinato a cambiare per sempre anche la vita di Julia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,58
di 5
Totale 38
5
11
4
11
3
10
2
1
1
5
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    04/02/2020 09:16:32

    Lo consiglio a tutti la storia è meravigliosa

  • User Icon

    Patrizia

    09/01/2020 13:31:08

    Uno dei primi romanzi della Riley, che già mostra la struttura classica utilizzata dall'autrice, cioè l'alternarsi della narrazione tra presente e passato. Molto bella l'ambientazione, ma ho trovato la trama un po' scarna, priva di quell'originalità che caratterizza le storie dell'autrice in altri romanzi.

  • User Icon

    Barbara Dlp

    21/11/2019 12:37:26

    Anche questo libro della Riley mi è piaciuto molto e mi ha fatto passare delle belle ore. Lettura scorrevole e piacevole. In questo periodo ho proprio bisogno di leggere qualcosa di leggero e penso proprio che leggerò altri libri di questa autrice.

  • User Icon

    Angelica

    27/07/2019 21:09:05

    "Il giardino degli incontri segreti" di Lucinda Riley l'ho trovato un libro perfetto per questo periodo estivo. All'inizio però non riuscivo a familiarizzare con il libro. Ho fatto una fatica immensa a proseguirlo, in parte a causa dello stile lento e meticoloso della Riley, in parte perché questo è stato un periodo in cui ho avuto poco tempo per leggere. Be, non so cosa sia successo, ma da metà in poi mi ha catturata😍 Sì, perché mano a mano che si va avanti gli intrecci e intrighi si fanno più intricati, lasciando il lettore a bocca aperta e spingendolo a continuare a leggere. Di questo libro mi è piaciuta molto l'ambientazione, in modo particolare quella del Norfolk inglese e della Thailandia💕 La Riley ha dimostrato ancora una volta di saperci fare bene con le descrizioni.. Mi sembrava di essere anche io in quei luoghi mentre scorrevo le pagine. Molto emozionante è stata anche la storia d'amore tra Kit e Julia e le vicissitudini di Olivia e Harry nel passato. Insomma, dalla metà in poi questo libro mi ha totalmente catturata, e sono contenta di non averlo mollato e di aver continuato con la lettura, perché mi ha regalato veramente delle emozioni forti e perché mi ha fatto capire, ancora una volta, come alla fine in un modo o nell'altro l'amore aggiusti tutto❤️ Se non l'avete ancora letto, vi piacciono i romanzi in cui il passato si intreccia al presente sconvolgendolo, e vi piace l'ambientazione inglese, questo libro può fare al caso vostro!

  • User Icon

    Luigia

    17/08/2017 15:24:59

    Bellissimo romanzo, la trama è molto ben strutturata, la descrizione dei personaggi e delle ambientazioni è suggestiva. Trovo inappropriato il titolo.... ma è solo un dettaglio. Continuerò a leggere i romanzi di Lucina Riley.

  • User Icon

    Tiziana

    21/10/2016 18:45:03

    Credo che alcuni commenti siano inappropriati..è un romanzo e non un trattato di medicina, era prevedibile che parlasse d'amore. A me ha emozionato, nonostante le 600 pagine non l'ho trovato noioso anzi mi ha coinvolto..lo consiglio a chi vuole leggere qualcosa di poco impegnativo ma che comunque sa toccare l'anima

  • User Icon

    Antonella M.

    07/08/2016 15:57:03

    Sembra un pasticcio troppo condito! troppi ingredienti, indigesto ed esagerato!

  • User Icon

    Didì

    20/07/2016 11:08:18

    Se togliessimo il marito e la sorella ( solo leggendo si può capire a cosa mi riferisco ) potrei dare 5. Un 4 solo perché ho trovato questi 2 personaggi assolutamente irrilevanti per la storia. Era perfetta anche senza i loro colpi di scena.

  • User Icon

    Francesca

    02/01/2016 11:10:36

    Si, è' vero, la storia rapisce il lettore ed è' scritto bene, ma...a volte sembra esageratamente complicato e quindi forzato. L autrice non sapeva più cosa inventarsi...

  • User Icon

    Nadia lorenzi

    09/11/2014 19:06:26

    Racconto surreale!!!!!!

  • User Icon

    Michela

    25/06/2014 12:39:58

    MERAVIGLIOSO! La Riley è riuscita ancora una volta ad emozionarmi. Ho avuto serie difficoltà a staccarmi da questo libro. La storia è entrata dentro di me... Perfetto il binomio presente passato.. Scrittura scorrevole. Cambierei solo il titolo...

  • User Icon

    melania

    04/12/2013 17:12:50

    "fiore di serra"sarebbe stato il titolo più giusto di questo romanzo ben scritto ed elaborato.la lettura è decisamente coinvolgente.le storie d'amore (julia\kit,harry\olivia)sono ben narrate sia nei dialoghi che nelle introspezioni.ben elaborati inoltre i passaggi temporali dagli anni '40 ai giorni nostri.

  • User Icon

    Kath Pierce

    08/11/2013 13:13:14

    Questa scrittrice e' molto brava e mi piace molto il suo stile,soprattutto nell'intrecciare le vicende che toccano i vari personaggi delle sue storie.Anche qui,come nel precedente "il segreto della bambina sulla scogliera",presente e passato si alternano dando vita a una storia famigliare complessa.Mi e' piaciuto molto,non come l'altro,ma sapevo che non mi avrebbe delusa.Non vedo l'ora di leggere anche "la luce alla finestra",aspettando nel frattempo nuovi romanzi di quest'autrice meravigliosa.

  • User Icon

    Isabella

    26/09/2013 21:29:59

    La storia è intricata ma gradevole, alcuni episodi sono superflui e sembra non si incastrino con la trama. La narrazione nel complesso è comunque piacevole e appassionante e la descrizione di luoghi e colori è talmente bella che sembra di essere nei luoghi citati.

  • User Icon

    Emanuela

    25/09/2013 14:13:05

    Tutta la parte del marito che torna poteva essere eliminata benissimo, la trama non ne avrebbe sofferto affatto, e noi neppure. Idem la storia della scoperta di Alicia sciacquata via in poche pagine che non c'entrava assolutamente nulla. Per il resto molto polpettone, ma levando le due micro-storie succitate inserite nella trama tutto il romanzo avrebbe assunto un altro aspetto e sarebbe stato di ben più ampio (e credibile) respiro.

  • User Icon

    Micaela

    29/07/2013 16:31:18

    Bello, coinvolgente, una storia scritta bene e scorrevole dove passato e presente si contrappongono. Forse avrei evitato un paio di forzature che lo rendono un po' surreale, ma nell'insieme l'ho trovato piacevole. Le descrizioni ricreano perfettamente l'ambientazione e ci si trova a vedere i luoghi e sentire i profumi esattamente come l'autrice li racconta.

  • User Icon

    Antonella

    05/04/2013 11:10:44

    Lettura tutto sommato piacevole e scorrevole. In alcuni tratti il libro mostra situazioni un pò forzate, evidentemente per stupire il lettore ... ma il risultato finale è di creare talvolta contesti quasi irreali. Belle le descrizioni ambientate nell'Oriente. Da leggere ma ... senza grosse aspettative

  • User Icon

    Camilla

    04/04/2013 16:28:13

    Concordo sul titolo, non molto appropriato alla storia, infatti negli altri paesi esce con il titolo "The Orchid house", sicuramente piu' adatto. Nonostante questo l'ho trovato un romanzo stupendo, pieno di colpi di scena, di storie d'amore non facili condite dal clima di guerra,che riesce a prenderti completamente, tanto che si legge in pochissimi giorni. L'autrice riesce a farti vivere la meraviglia dei profumi e dei paesaggi orientali, sfumati con il clima arido e freddo dell'inghilterra. Veramente un bel libro, che consiglio a tutti.

  • User Icon

    dani70

    18/02/2013 19:49:32

    Sono d'accordo con alcune recensioni precedenti: anch'io ho pensato che il titolo non è appropriato e sicuramente "Fiore di serra" lo sarebbe stato di più. Inoltre, pur essendo un bellissimo romanzo, concordo sul fatto che sembra una soap-opera, e sicuramente avrei eliminato la situazione assurda che si crea ad un certo punto nel romanzo.....E forse avrei cambiato il finale....Ma tutto sommato, ogni tanto è bello anche leggere un romanzo di questo tipo!

  • User Icon

    Tiziana

    09/12/2012 15:02:19

    Romantico e delicato, scritto bene, ma un po' polpettone. Sempre le solite storie, niente di nuovo che sappia stupire, incuriosire, attrarre magneticamente.

Vedi tutte le 38 recensioni cliente
  • Lucinda Riley Cover

    Lucinda Riley è nata in Irlanda e ha esordito come scrittrice a 24 anni. Vive tra il Norfolk e il Sud della Francia, con il marito e i quattro figli. Il giardino degli incontri segreti (Giunti 2012) è diventato un bestseller internazionale e in Italia è balzato subito ai primi posti delle classifiche. Sempre per Giunti sono usciti La luce alla finestra (2013), Il segreto della bambina sulla scogliera (2013), Il profumo della rosa di mezzanotte (2014), L’angelo di Marchmont Hall (2015), Le Sette Sorelle (2015), Ally nella tempesta (2016), Il segreto di Helena (2016). I suoi romanzi sono tradotti in più di 26 Paesi. Approfondisci
Note legali