Categorie

Katie Hickman

Traduttore: S. Caraffini
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 407 p. , Brossura
  • EAN: 9788811681465

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Pino Chisari

    12/09/2014 14.14.12

    Mi spiace deludere l'autrice che, nell'introduzione, si augura che il lettore si appassioni alla storia "ch'è il frutto di una grande passione ed il risultato di 15 anni di ricerche". Il problema non è tanto la ricostruzione "storica", ch'è anzi la sola cosa degna di nota, quanto le due narrazioni parallele (la moderna e l'antica) che non mi hanno minimamente coinvolto e risultano piuttosto banali, scontate (la moderna) e faticose da seguire (l'antica).

  • User Icon

    Asterix

    22/04/2012 22.01.18

    Questo romanzo é scritto cosí bene da avere la sensazione di essere lí, con Celia nella Costantinopoli del 1599 e con Elizabeth nella Istanbul di oggi, di vivere con loro la loro storia e condivere con loro le loro emozioni.Da leggere.

  • User Icon

    Rita Foderaro

    29/08/2011 23.00.03

    Bellissimo:) ti sembra ti trovarti con le protagoniste mentre leggi.Ti ritrovi a percorrere le trade moderne di Istambul a percorrere la storia e ad un tratto ti trovi catapultato nell'harem del sultano mentre la storia sta avvenendo bello bello bello :) da leggere :)

  • User Icon

    eloisa

    09/12/2010 20.38.25

    Ho appena finito questo libro. lettura faticosa, l'autrice fa un enorme confusione tra presente e passato, si fa davvero fatica ad orientarsi. La parte della storia ambientata nel presente è noiosa e poco interessante per niente strutturata, la parte nel passato molto confusa e poco dettagliato anche il contesto storico, i personaggi poco delineati. Livello harmony. Ho fatto fatica a finirlo, ma la parte piu deludente è stata il finale, stroncato di colpo e non si capisce come finisce la storia, si lascia tutto alla fantasia o all'acquisto del secondo libro...

  • User Icon

    manuela di trieste

    31/08/2010 22.58.24

    Magnifico. All'inizio i continui balzi spazio-temporali possono disorientare un po' il lettore, ma dopo i primi capitoli è difficile staccarsi dalla pagina.Descrittivo senza essere noioso, fantasioso ma non troppo inverosimile. Ottimo connubbio tra lettura d'evasione e buona letteratura. Il voto più adeguato, secondo me, sarebbe 4,5...ma siccome non è possibile assegnarlo, opto per un bel 5.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione