Il gioco del male - Angela Marsons,Erica Farsetti,Angela Ricci - ebook

Il gioco del male

Angela Marsons

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 526,67 KB
Pagine della versione a stampa: 382 p.
  • EAN: 9788854198302
Salvato in 39 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«La nuova regina del giallo.»
Antonio D'Orrico - La Lettura

Un grande thriller
Dall'autrice del bestseller Urla nel silenzio


Quando viene rinvenuto il cadavere di uno stupratore, la detective Kim Stone e il suo team sono chiamati a investigare.
Sembra un semplice caso di vendetta personale, ma l’omicidio è solo il primo di una serie di delitti che via via diventano più cruenti. È evidente che dietro tutto questo c’è qualcuno con un piano preciso da realizzare. Mentre le indagini si fanno sempre più frenetiche, Kim si ritrova nel mirino di un individuo spietato e deciso a mettere in atto il proprio progetto criminale, a qualunque costo. Contro un sociopatico che sembra conoscere ogni sua debolezza, la detective Stone si rende conto che ogni mossa potrebbe esserle letale. E così, mentre il numero delle vittime continua a crescere, Kim dovrà considerare ogni minima traccia, perché con un avversario del genere anche la più remota pista va percorsa per fermare il massacro. E questa volta è una questione personale.

Numero 1 in Italia e in Inghilterra?
2 milioni di copie vendute nel mondo
Tradotta in 20paesi

Maggiore è il male, più letale è il gioco...

Una nuova indagine per la detective Kim Stone


Hanno scritto di Urla nel silenzio:

«Non si discute. Urla nel silenzio è un gran bel thriller.»
La Stampa

«Un’opera prima straordinaria, un grande thriller che ha già conquistato i cuori di migliaia di lettori.»
Il Messaggero

«Angela Marsons, scrittrice numero uno in Inghilterra e miracolo del web, è diventata un “caso letterario”.»
Libero Quotidiano

«Angela Marsons come il campione americano del thriller James Patterson.»
La Lettura del Corriere della Sera


Angela Marsons

Ha debuttato nel thriller con Urla nel silenzio arrivando a vendere due milioni di copie nel mondo. In Italia è arrivato ai primi posti delle classifiche. Urla nel silenzio è il primo, fortunato capitolo della serie che vede protagonista la detective Kim Stone, che prosegue con Il gioco del male. Angela vive nella Black Country, in Inghilterra, la stessa regione in cui sono ambientati i suoi thriller.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,85
di 5
Totale 28
5
8
4
12
3
4
2
3
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Edd

    28/12/2020 08:54:14

    Non conoscevo questa scrittrice, ma, dopo aver letto “Urla nel silenzio”, non ho potuto fare a meno di leggerli tutti. Mi piace lo stile dell’autrice: scorrevole con capitoli brevi, carichi di tensione, che ti tengono incollato alla lettura fino alla fine. Mi piace la protagonista, una dura ma con un grande umanità. E mi piace la sua squadra, con i personaggi che non sono solo un contorno, ma dei veri comprimari, ognuno ben definito nel suo carattere. Consiglio di leggere i suoi romanzi partendo dal primo, dato che poi nei seguenti c’è sempre qualche riferimento ai precedenti, così da comprendere meglio la narrazione.

  • User Icon

    ale

    23/12/2020 20:28:06

    Se piace il genere direi consigliatissimo! Mi ha tenuta con il fiato sospeso come il primo!

  • User Icon

    Zaira

    02/03/2020 19:29:03

    Un thriller che avvince e sorprende, ben congegnato.

  • User Icon

    Francesca

    24/07/2019 13:43:02

    Bellissimo! Letto in un pomeriggio! Era da un pezzo che non leggevo un thriller fatto così bene!

  • User Icon

    Nick

    08/03/2019 15:11:26

    La protagonista svolge due indagini separate: un caso di pedofilia e una serie di omicidi indotti dal supercattivo/a di turno. I personaggi principali sono troppo marcati e certe situazioni non molto credibili. La storia principale è decisamente inverosimile ed il fatto di rivelare immediatamente contorni e protagonisti non contribuisce a renderla più interessante. Francamente non capisco dove siano tutti questi colpi di scena dei quali si parla in alcune recensione. In pratica alla fine risulta essere poco più di un episodio di una serie. Storia di per sé inconsistente, senza alcun spessore.

  • User Icon

    nadia

    11/02/2019 20:18:48

    bellissimo, pieno di suspance, scritto molto bene intrigante. SEI GRANDE ANGELA

  • User Icon

    Giuly

    01/06/2018 13:54:36

    Confermo l'ottima impressione fattami da quest'autrice con il suo esordio; la prima avventura della rude, carismatica detective Stone mi aveva impressionata maggiormente, ma ritengo anche questo thriller assolutamente consigliabile agli amanti del genere.

  • User Icon

    Antonio

    20/02/2018 11:17:39

    Noto che ormai dilaga la moda dei detective antipatici. Sinceramente è un'usanza che non approvo, anche se Kimberley Stone, alla fine, mostra dei tratti umani. Molto nascosti, certo, ma ha anche le sue ragioni per il carattere che ha sviluppato, ed in questo libro vengono analizzate a fondo. Interessantissima la figura della psichiatra criminale, molto ben costruita. Fa da ottima spalla alla protagonista, ed aiuta il lettore a scandagliare il passato della detective. Bella mossa per la nostra Angela Marsons. Altra nota positiva della trama sono le due indagini parallele che (per una volta) non si incastrano tra loro, dando quel tocco di realismo che non guasta. Il corpo del libro è molto ben costruito, avvincente al punto giusto. Si scivola un poco nel finale, secondo me, con una leggera perdita di tono, ma per fortuna senza scadere nella banalizzazione. Complessivamente un netto miglioramento rispetto al primo romanzo. Ora non vedo l'ora di leggere il terzo.

  • User Icon

    alessandra

    29/01/2018 12:40:03

    primo libro che leggo della scrittrice. non mi ha però entusiasmato, l'ho trovato piatto in alcuni punti e solo verso la fine bello movimentato.

  • User Icon

    ST360

    29/10/2017 14:27:37

    Libro sicuramente migliore del primo. Mi è piaciuto come la scrittrice ha affrontato e descritto la mente malvagia di una psicopatica e di come le parole, il tono della voce, piccole ma mirate attenzioni e il carisma possano influenzare delle menti deboli o caratteri fragili. La tematica è sicuramente avvincente e vincente. Purtroppo debole e prevedibile la parte finale.

  • User Icon

    ST360

    27/10/2017 19:20:12

    Libro sicuramente migliore del primo. Mi è piaciuto come la scrittrice ha affrontato e descritto la mente malvagia di una psicopatica e di come le parole, il tono della voce, piccole ma mirate attenzioni e il carisma possano influenzare delle menti deboli o caratteri fragili. La tematica è sicuramente avvincente e vincente. Purtroppo debole e prevedibile la parte finale.

  • User Icon

    Vilma58

    19/10/2017 19:15:20

    Anche il secondo libro della Marsons non delude le aspettative: ottimo triller ben costruito che tiene sempre alta la tensione. Assolutamente consigliato. Brava Angela!!

  • User Icon

    Giglio

    10/09/2017 22:07:42

    Bellissimo libro, ottima narrazione, i fatti scorrono velocemente e piacevolmente. Un libro che ti prende dall'inizio alla fine

  • User Icon

    Massimo F.

    25/06/2017 20:47:22

    A mio avviso migliore del romanzo di esordio della Marsons. Al di là del personaggio centrale della storia – la detective Kim Stone dalla personalità complessa ed intrigante - questo romanzo è focalizzato su un’ interessante e studiata contrapposizione psicologica (e anche fisica) tra due caratteri femminili problematici. Ritmo sempre elevato, qualche sbavatura e ovvietà narrativa, ma nel complesso più che gradevole.

  • User Icon

    Monica Zanon

    07/06/2017 05:36:46

    Il gioco del male è il secondo libro di una serie con protagonista Kim Stone, una detective con un passato turbolento e per niente facile. Sarà proprio per questo che nel suo lavoro è formidabile, non si arrende fino a quando non trova il colpevole e non capisce il perché ha commesso l'accaduto. È un thriller che ti coinvolge fino a farti odiare o amare i personaggi come se fossero vicini al lettore. Un mix di sentimenti che ti pervadono e che vorresti non finissero più. una storia che ti cattura dal primo momento e che non lascerai per niente al mondo.

  • User Icon

    Bookworm

    06/05/2017 20:23:54

    Mi rattrista discostarmi così drasticamente dalle opinioni degli altri, ma in questo caso mi sono proprio annoiata. Il motivo principale per cui personalmente leggo un thriller, è appunto quello di cercare di interpretare bene gli indizi e arrivare alla soluzione; se questa mi viene già fornita dal principio, non vedo proprio perché dovrei andare avanti nella lettura. Ciononostante sono arrivata alla fine (prevedibile e inverosimile, tra l'altro), e dò due stelle solo per la caratterizzazione e descrizione psicologica di Kim Stone. Ho letto il secondo libro di questa autrice solo per caso. Spero che il primo sia più soddisfacente.

  • User Icon

    ANGELO

    12/04/2017 09:23:01

    E' un libro diverso dai soliti thriller, che si snoda lungo due filoni paralleli, che non creano particolari spezzettamenti. Avvince sin dall'inizio e la trama principale è un gioco psicologico perverso, che ha il potere di obnubilare la mente e di indurre all'omicidio o al suicidio. Kim, che, per il suo vissuto è psicologicamente fragile, è terrorizzata da ciò che intuisce ma ciò nonostante affronta la sfida. I dialoghi sono particolarmente incisivi, serrati e inquietanti. E' un thriller da non perdere, superiore, a mio avviso, a "Urla nel silenzio", della stessa autrice.

  • User Icon

    Angelo

    10/04/2017 11:39:40

    E' un libro dalla trama originale e avvincente. Si sviluppa secondo due filoni paralleli, ma il primo non spezzetta eccessivamente quello principale. In quest'ultimo si assiste ad un lavoro psicologico e malefico di manipolazione che porterà ad alcuni crimini. L'investigatrice Kim comprende il gioco e ne è terrorizzata, ma non si fermerà e in una lotta soprattutto psicologica riuscirà ovviamente a prevalere. I dialoghi sono serrati e ben costruiti. Senza respiro. E' uno dei miglioro thriller che ho letto recentemente, secondo me superiore a Urla nel silenzio della stessa autrice.

  • User Icon

    Anonima

    07/04/2017 20:08:05

    Bel libro, lo consiglio a chi piace il genere thriller. Riesce a mantenere il mistero fino alla fine come pure l'interesse del lettore nonostante ho trovato alcune parti superflue.

  • User Icon

    Umberto75

    04/03/2017 09:49:32

    Libro ben scritto anche se il precedente era decisamente meglio. Forse qualche colpo di scena in più avrebbe elevato la qualità dello stesso.

Vedi tutte le 28 recensioni cliente
  • Angela Marsons Cover

    Il suo primo thriller Urla nel silenzio (Newton Compton, 2017), è diventato un bestseller internazionale ai primi posti delle classifiche anche in Italia. La serie di libri che vede protagonista la detective Kim Stone prosegue con Il gioco del male (Newton Compton, 2016), La ragazza scomparsa (Newton Compton, 2017), Una morte perfetta (Newton Compton, 2018) e Linea di sangue (Newton Compton, 2019). Vive nella Black Country, in Inghilterra, la stessa regione in cui sono ambientati i suoi thriller. I suoi libri hanno già venduto più di 3 milioni di copie. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali