Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Una giornata storta - Eleonora Ippolito - ebook

Una giornata storta

Eleonora Ippolito

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Officina Milena
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,99 MB
Pagine della versione a stampa: 280 p.
  • EAN: 9788832101447

36° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa erotica e rosa - Rosa - Contemporanea e per adulti

Salvato in 5 liste dei desideri

€ 3,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La trentenne Michela tende a intimorire il prossimo con il suo look dark, il carattere deciso e la tendenza a dire sempre quello che pensa, ma il suo modo di fare è un meccanismo di difesa. Da anni si porta dietro un segreto che le crea disagio e, qualche volta, la fa sprofondare nell'ansia. Preferirebbe farsi tagliare la lingua piuttosto che ammetterlo, ma il senso di abbandono la accompagna da fin troppo tempo, ormai. Sotto il suo essere scontrosa e aggressiva, pronta ad azzannare chiunque intralci il suo cammino, si nasconde una fragilità che non è disposta a riconoscere. Intraprenderà, però, un percorso di rinascita e accettazione grazie a una giornata storta. Ma sì, avete capito di che genere? Una di quelle dove nulla va come dovrebbe, dove si affrontano bufere senza ombrello e dove ci si scontra con le persone sbagliate. Ma poi, sono davvero sbagliate? E, se sono sbagliate,  come mai Luca la attrae così tanto? Coinquilini fuori dal comune, uomini impossibili da comprendere, apparenze che crollano, scontri e riappacificazioni: ecco gli ingredienti di questa commedia romantica, ironica e frizzante.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 3
5
3
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    giulia

    18/03/2021 10:57:55

    Ho sia la versione ebook che quella cartacea, è un libro con l'happy end come piace a me ma decisamente molto più vero di varie soap opera e parliamo ci chiaro, abbiamo tutti una giornata che inizia male e prosegue peggio, ma sta a noi decidere come comportarci!

  • User Icon

    Giulia M.

    10/01/2021 21:42:32

    Un romanzo che scorre veloce senza annoiare mai, la storia di Michela mi ha riportato ai tempi incerti, eppure bellissimi e leggeri tra i venti e i trent’anni, quando ancora la vita è protesa verso un futuro indefinito e pieno di promesse. Michela è una ragazza bella, dal carattere deciso che tende a nascondere dubbi e fragilità con un look dark e una notevole aggressività. Tutto sembra cominciare con una giornata storta in cui niente va per il verso giusto, arriva in ritardo al lavoro, viene rimproverata dal suo antipatico capo e, quando finalmente esce dall’ufficio ovviamente piove e non ha l’ombrello, rischia di perdere il treno e bagnata come un pulcino raggiunge l’interno del vagone dove avviene un incontro-scontro con un ragazzo maldestro che la urta malamente con il suo zaino. C’è di che perdere la pazienza anche se quel ragazzo è molto carino e non smette di scusarsi e di fissarla. Il rientro a casa per fortuna è allietato dalla simpatia dei suoi coinquilini Rosa e Bartolo con cui Michela ha creato una vera e propria famiglia, tra di loro esiste una sincera amicizia, forte e inossidabile, tanto che riescono a sostenersi a vicenda, soprattutto quando le cose non vanno proprio come dovrebbero. E i problemi di cuore e di lavoro non mancano, anche se forse l’unica dal cuore di ghiaccio sembra essere proprio Michela. Ma è davvero così? Un nuovo incontro con il ragazzo del treno porterà la protagonista a farsi qualche domanda, forse non è davvero disinteressata all’amore, forse deve lasciarsi andare e provare ad avere ancora fiducia dopo una vecchia storia che lei custodisce chiusa nel cuore come uno scrigno segreto. Ma è possibile fidarsi ancora? E poi c’è un momento piuttosto critico al lavoro, certo con i colleghi c’è un fantastico affiatamento, vanno d’amore e d’accordo, tutti alleati per sostenere i continui attacchi del capo. La curiosità del lettore è ben solleticata da alterne vicende, il ragazzo del treno di cui Michela si sta innamorando sembra dol

  • User Icon

    giulia

    30/12/2020 16:07:47

    Ho appena terminato il libro ed è bellissimo. Quando il libro ti porta a porti delle domande e voler assolutamente sapere come va a finire, vuol dire che merita e poi diciamocelo delle giornate storte capitano a tutti. Sta a noi decidere come reagire

Note legali
Chiudi