Categorie

La giurisdizione dello Stato sul matrimonio «concordatario» tra legge e giudice

Natascia Marchei

Editore: Giappichelli
Edizione: 2
Anno edizione: 2013
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 160 p., Brossura
  • EAN: 9788834889497
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,10

€ 14,25

€ 15,00

Risparmi € 0,75 (5%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Premessa. – I. L’uniformità «piena» degli status matrimoniali nel Concordato lateranense: i limiti della giurisdizione dello Stato sulla validità del matrimonio canonico trascritto. – II. I primi segnali di crisi del sistema matrimoniale concordatario: i tentativi della giurisprudenza di legittimità di ampliare gli spazi della giurisdizione statale. – III. Gli anni settanta e la sindacabilità costituzionale delle norme pattizie: i rivoluzionari interventi (del legislatore e) della Corte costituzionale. – IV. La revisione del Concordato lateranense. Il recupero di spazi di «sovranità» e la nuova (ibrida) fisionomia del matrimonio canonico trascritto. – V. Il ruolo della giurisprudenza di legittimità nel tentativo di soluzione delle molteplici questioni ancora aperte. – VI. Considerazioni conclusive.