Il giustiziere di Roma - Roberto Fabbri,G. Cara - ebook

Il giustiziere di Roma

Roberto Fabbri

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: G. Cara
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,95 MB
Pagine della versione a stampa: 380 p.
  • EAN: 9788854149335
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI IL GENERALE DI ROMA

Torna l'autore di Il tribuno
Oltre 35.000 copie

Dopo il grande successo di Il tribuno
L'ascesa di Vespasiano in un nuovo grande romanzo storico

Tracia, 30 d.C. Dopo quattro anni di servizio militare ai confini dell'impero, Vespasiano non può sfuggire alla tumultuosa politica di Roma, ormai sull'orlo della disgregazione.

I suoi comandanti lo hanno incaricato di infiltrarsi di nascosto in una fortezza assediata sulle rive del Danubio, e di portare via un vecchio nemico prima che il caposaldo cada nelle mani dell’esercito imperiale.
La missione di Vespasiano è di vitale importanza nella lotta all’ultimo sangue per il diritto a guidare l’Urbe. L’uomo che gli è stato ordinato di catturare potrebbe essere il testimone che distruggerà Seiano, il prefetto del pretorio e, di fatto, il vero reggente dell’impero.
Per portare a compimento la sua missione, Vespasiano dovrà affrontare imboscate tra le montagne, pirati in mare e le spie di Seiano che tramano tutt’intorno a lui. Ma alla fine il pericolo più grave risiede nel cuore corrotto dell’impero, nella corte di Tiberio, imperatore di Roma dissoluto, paranoico e imprevedibile.
Fabbri ci regala un nuovo romanzo potente e incalzante, un quadro a tinte forti del periodo più oscuro della vita del grande imperatore.

Un romanzo crudo e spietato con scene di battaglia epiche e vivide


TIBERIO Imperatore dissoluto, paranoico e imprevedibile, ha disseminato la corte romana di viscidi adulatori e spie corrotte. Il suo potere è in declino, ma lui lo ignora.

SEIANO Amico di tutti, amico di nessuno. Se Roma è un covo di cospiratori, Seiano, il prefetto del pretorio, è il più spietato e accorto di loro. E i suoi uomini si annidano ovunque, nell’ombra.

VESPASIANO La sua missione in Dacia è decisiva: deve salvare l’uomo che può incastrare Seiano per mettere fine alle sue macchinazioni. La sua spada è l’arma della giustizia.

La conquista del potere lascia una scia di sangue...



Roberto Fabbri
È nato a Ginevra e vive tra Londra e Berlino. Per venticinque anni ha lavorato in produzioni televisive e cinematografiche. La sua passione per la storia, in particolare per quella dell’antica Roma, lo ha spinto a scrivere questa serie dedicata all’imperatore Vespasiano, di cui la Newton Compton ha pubblicato con grande successo i primi tre episodi, Il tribuno,Il giustiziere di Roma e Il generale di Roma.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Roberto Fabbri Cover

    È nato a Ginevra e vive tra Londra e Berlino. Per venticinque anni ha lavorato in produzioni televisive o cinematografiche come "Billy Elliot". La sua passione per la storia, in particolare per quella dell’antica Roma, lo ha spinto a scrivere una serie dedicata all’imperatore Vespasiano, di cui la Newton Compton ha pubblicato i primi due episodi, "Il tribuno" (2012) e I"l giustiziere di Roma" (2013).  Approfondisci
Note legali