La globalizzazione intelligente

Dani Rodrik

Traduttore: N. Cafiero
Editore: Laterza
Collana: Anticorpi
Anno edizione: 2015
Pagine: XVIII-415 p., Brossura
  • EAN: 9788858106778

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Economia e diritto - Economia - Crescita economica

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 21,25

€ 25,00

Risparmi € 3,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    08/10/2017 07:11:29

    Ottimo testo. Offre una visione alternativa a quella narrata dal mainstream mediatico, indicando i pro ed i contro in maniera lucida ed accurata

  • User Icon

    Antonio

    14/10/2015 12:35:48

    Scrivere di globalizzazione usando il buon senso! Mi sembra la caratteristica essenziale di questo libro che di pregi ne ha molti. Districandosi tra storia, teoria economica e proposta politica Rodrik dipinge un affresco che vuole essere esplicativo e dare risposte. In particolare su un tema: il rapporto tra globalizzazione e assetti sociali e politici all'interno delle nazioni. Con una puntualizzazione di fondo: l' economia per funzionare, anche quella iperglobalizzata, ha bisogno di governance e di un assetto istituzionale che la sorregga. Lo dice la storia, lo dice il buon senso e lo dice la teoria economica quando, a dispetto dei fondamentalisti del libero mercato, affronta il problema dei costi di transazione. Il punto sta proprio nel definire la configurazione possibile di questi assetti politici e istituzionali, se devono essere nazionali o transnazionali come lo sono l'economia e la finanza globalizzata. Iperglobalizzazione, stato nazionale e politica democratica non possono coesistere e questo è il vero trilemma. Individuare dove deve risiedere la sovranità restituendo forza e valore alla scelta democratica è la sola cosa da cui non si può prescindere.

Scrivi una recensione