Godere. Orgasmo: il curioso accoppiamento tra scienza e sesso

Mary Roach

Traduttore: G. Lupi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 16 settembre 2008
Pagine: 249 p., Brossura
  • EAN: 9788806193799
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Dopo decine di studi (quasi tutti maschili) e quasi tutti ipocritamente scientifici sul "mistero" dell'orgasmo femminile, una donna intraprende una divertita inchiesta che oscilla tra la raccolta delle più assurde teorie e le testimonianze di prima mano sul piacere sessuale. Prestandosi lei stessa col marito a un audace esperimento sul campo, Mary Roach va, osserva, confronta. Va al Centre for Sex & Culture di San Francisco dove le vengono mostrate le sex machines più improbabili, va a Taiwan a parlare con un medico specializzato nell'allungamento del pene. Trova gli studi della pronipote di Napoleone sull'orgasmo femminile, discute con studiosi israeliani sull'onanismo dei feti e studia le campagne ottocentesche contro la masturbazione. O a favore, nei casi di isteria femminile, anche se ad agire doveva essere il medico. E così via, con la solita seria leggerezza. Con impertinenza e rigore.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maria

    20/02/2009 17:25:57

    Con un tocco impertinente e spigliato l’autrice indaga su svariati aspetti (anche i più impensati) del mondo legato all’accoppiamento, non dimenticando mai di fornire una giustificazione scientifica a sensazioni o reazioni ritenute istintive. Insomma una versione letteraria del ‘tutto quello che avreste voluto sapere sul... ma non avete mai osato chiedere’. Se siete un po’ curiosi, questo libro non vi annoierà, vi farà sorridere per la leggerezza con cui vengono affrontati temi anche ‘scottanti’ e qualche volta vi sorprenderà.

Scrivi una recensione