Gymnopedies - Gnossiennes

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Erik Satie
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Decca
  • EAN: 0028947833642
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 5,90

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 5,90 €)

Disco 1
1
Petite ouverture à danser - Ed. Robert Caby (1905-1992)
2
Gymnopédie No.1
3
Gymnopédie No.2
4
Gymnopédie No.3
5
Air de l'Ordre
6
Air du Grand Maître
7
Air du Grand Prieur
8
Airs à faire fuir - I. D'une manière très particulière
9
Airs à faire fuir - II. Modestement
10
Airs à faire fuir - III. S'inviter
11
Danses de travers - I
12
Danses de travers - II
13
Danses de travers - III
14
No. 1 - Lent
15
No. 2 - Avec étonnement
16
No. 3 - Lent
17
No. 4
18
No. 5
19
No. 6
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Radu

    17/05/2020 18:18:22

    Incredibile interpretazione di uno dei più grandi pianisti specializzati nel repertorio dei classici moderni. De Leeuw usa silenzi equilibrati per impostare il ritmo e la sua pazienza lascia il posto alla musica di Satie. Uno dei pochi casi in cui non sono curioso di ascoltare altre versioni.

  • Erik Satie Cover

    Pseud. di Alfred Eric Leslie Satie. Compositore francese.La formazione, tra medievalismo e cabaret. Iniziò bambino gli studi con un organista di provincia e li proseguì dodicenne a Parigi, prima con Guilmant, poi al conservatorio con Lavignac e altri, mostrandosi ribelle alle regole tradizionali. «Sono venuto al mondo molto giovane in un tempo molto vecchio», confesserà più tardi. Sin dal 1887 si interessò al movimento della Rose-Croix (Rosacroce) e al suo capo e «sacerdote», il Sar Péladan, che propugnava un misto di medievalismo, di teosofia e di misticismo; ma si trattava di un'adesione piuttosto enigmatica. Scriveva intanto pezzi per pianoforte con strani titoli: Ogives (1886), 3 Gymnopédies (1888), 3 Gnossiennes (1890); ai Trois Préludes du «Fils des étoiles» (1891), un lavoro teatrale... Approfondisci
Note legali