Händel Recordings (Box Set)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Christopher Hogwood
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 22
Etichetta: Decca
Data di pubblicazione: 5 maggio 2017
  • EAN: 0028948281039
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 85,25

Punti Premium: 85

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un elegante Box che riunisce per la prima volta tutte le registrazioni di Christopher Hogwood dedicate a Händel.
22 CD a prezzo speciale con booklet di 200 pagine che include un articolo critico e i libretti completi delle cantate e delle opere.
Il cofanetto contiene:
CD 1-2:Water Music, The Alchymist, The Musick for the Royal Fireworks, Concerti a due cori n.1-3, 2 Arias for wind band
CD 3: Concerti grossi, op.3
CD 4: Italian Cantatas Kirkby
CD 5: The Sorceress Te Kanawa
CD 6-7: La Resurrezione Kirkby, Kwella, Watkinson, Partridge, Thomas
CD 8-9: Esther Kwella, Rolfe Johnson, Partridge, Thomas, Kirkby, Elliott, King, Minter
CD 10-11: Athalia Sutherland, Kirkby, Jones, Bowman, Rolfe Johnson, Thomas
CD 12-13: Messiah Nelson, Kirkby, Watkinson, Elliott, Thomas
CD 14: Alceste Kirkby, Nelson, Cable, Elliott, Thomas, Comus Kwella, Cable, Thomas
CD 15-16: Acis und Galatea (arr. Mozart) Dawson, Ainsley, van der Meel, George
CD 17-19: Rinaldo Fink, Bartoli, Daniels, Taylor
CD 20-22: Orlando Bowman, Auger, Robbin, Kirkby, Thomas
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Christopher Hogwood Cover

    Clavicembalista e direttore d'orchestra inglese. Allievo di G. Leonhardt, ha fondato nel 1973 l'Academy of Ancient Music, specializzata nell'esecuzione della musica barocca e del sec. xviii. Ha esteso il recupero filologico delle prassi esecutive originali anche al repertorio classico, ripristinando organici e strumenti d'epoca nell'esecuzione di Beethoven, sia in concerto sia in disco. Ha pubblicato uno studio sulla Trio Sonata (1979) e la monografia G.F. Händel (1984, trad. ital. 1989). Approfondisci
  • Georg Friedrich Händel Cover

    Compositore tedesco.La vita. il trasferimento a londra. Figlio di un barbiere-cerusico, ricevette la prima istruzione musicale da F.W. Zachow, organista della Liebfrauenkirche a Halle. Incominciò a comporre a dieci anni; ma poiché suo padre era contrario alla carriera di musicista, nel 1702 entrò all'università di Halle per studiarvi diritto. Lo stesso anno divenne organista del duomo; l'anno seguente lasciò Halle per Amburgo, dove suonò in orchestra sotto la direzione di R. Keiser e conobbe J. Mattheson. Il suo primo melodramma, Almira, parte in italiano e parte in tedesco, fu rappresentato ad Amburgo nel 1705; ad esso ne seguirono altri tre, ora perduti. Nel 1706 raggiunse l'Italia, dove divenne in breve famoso come compositore di melodrammi e dove rappresentò il suo primo oratorio, La Resurrezione,... Approfondisci
Note legali