Handicap e pregiudizio. Le radici culturali - Angelo Lascioli - copertina

Handicap e pregiudizio. Le radici culturali

Angelo Lascioli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Franco Angeli
Edizione: 2
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 3 marzo 2015
Pagine: 192 p.
  • EAN: 9788856844979
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 24,00

Punti Premium: 24

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Handicap e pregiudizio. Le radici culturali

Angelo Lascioli

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Handicap e pregiudizio. Le radici culturali

Angelo Lascioli

€ 24,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Handicap e pregiudizio. Le radici culturali

Angelo Lascioli

€ 24,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'analisi, lo studio e l'approfondimento del pregiudizio sull'handicap e della sua origine, ma soprattutto l'esplorazione delle possibili vie per superarlo attraverso l'educazione, rappresenta uno tra i più significativi ambiti di ricerca per il pedagogista speciale. Sono i pregiudizi e gli stereotipi che legittimano culturalmente ogni separazione tra normali e diversi. Il pregiudizio sull'handicap - come emerge nel testo, riveduto e ampliato rispetto alla prima edizione del 2001 - fa riferimento ad un sistema simbolico definibile come cultura dello scarto, che funziona come anestetico della coscienza di fronte alla fragilità insita nella natura dell'uomo, la cui essenza è il limite. Tuttavia, nonostante la natura a volte sia causa di sofferenza e disperazione, molto di più lo è l'uomo quando al dolore sovrappone dolore, alla sofferenza ulteriore sofferenza e al limite altro limite. Eppure, lo stesso, ha il potere di lenire il dolore, calmare la sofferenza e ridurre il limite. Ma per far questo bisogna riuscire a vedere l'uomo al di là e oltre gli handicap, il limite connaturato ad ogni vita umana, abile o disabile che sia. L'argomento trattato, gli approfondimenti riportati, l'ampia e variegata bibliografia possono rappresentare un utile strumento di lavoro per tutti coloro che vivono o lavorano a contatto con l'handicap, ma anche per chi è interessato a conoscere più approfonditamente i problemi della disabilità.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Indice:

Franco Larocca, Presentazione
Introduzione
Parte I. Il pregiudizio
Siamo tutti "non vedenti"
(Il potere del pregiudizio; Uno sguardo alla letteratura sul pregiudizio; Azione coordinata di pregiudizi e stereotipi sociali; Il pregiudizio: una bugia "necessaria"?; Pregiudizi e schemi mentali)
Parte II. Le radici culturali
La cultura dello scarto
(Radici del pregiudizio sull'handicap; Lo scarto culturale; Lo scarto della crisi; Lo scarto dell'evento; Lo scarto scientifico; Razionalità non scientifiche)
Parte III. L'handicap
"Vedere" l'uomo al di là dell'handicap
(Pregiudizi, stereotipi e handicap; Handicap visto da vicino; Teoria degli insiemi e pregiudizio sull'handicap; Handicap, pregiudizio e scarto: due casi emblematici; Disfunzione o responsabilità morale?; L'altro per il "realismo ingenuo"; Un difetto di ragione: i "tunnel" della mente; Il pregiudizio delle vittime: la "zona grigia"; Il deficit: un muro per l'handicap)
Parte IV. Oltre il pregiudizio sull'handicap
Recuperare la vista
(Superare la cultura del pregiudizio sull'handicap; Resistenza al cambiamento; Esperienze di riduzione del pregiudizio a confronto; Ricchezza del diverso; "Ulteriorità"; Valori liberanti; Sapersi orientare; La meraviglia; "Preferisco di no": l'epochè per il dialogo creativo)
Parte V. Prospettive d'educazione
Nel dialogo creativo del con-essere l'antidoto al pregiudizio sull'handicap
(Prospettive d'educazione; La soddisfazione dei bisogni umani fondamentali; Soggettivizzazione; Desoggettivizzazione; L'autostima premessa d'apertura al Tu; Prevenire la frustrazione; Educare all'"altro"; L'invisibile dell'azione educativa; Il Nodo di Salomone: necessario intreccio tra teoria e azione; L'occulto: il divorzio tra dispositivo funzionale e valori)
Parte VI. Pregiudizio e malattia mentale
Oltre il pregiudizio sulla follia, la terapia dell'ulteriorità
(Sanità mentale tra follia e creatività; Pedagogia speciale e follia; Il pregiudizio medico sulla follia; La malattia mentale oltre il pregiudizio: la depressione, il "male oscuro"; L'oscurità del male: il "risucchio" del cronotopo nella "morta gora"; Depressione: il fondo enigmatico e buio dell'anima; La prevenzione del "male oscuro": gettare avanti se stessi nel progetto educativo; Dalla ricchezza del diverso alla ricchezza dell'ulteriorità)
Bibliografia
(Bibliografia generale; Bibliografia specifica; Riferimenti ragionati).
Note legali