Harry Potter e il Principe Mezzosangue. Vol. 6

J. K. Rowling

Traduttore: B. Masini
Curatore: S. Bartezzaghi
Editore: Salani
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 17 ottobre 2013
Pagine: 567 p., Rilegato
  • EAN: 9788867156009

Età di lettura: Da 12 anni

41° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Bambini e ragazzi - da 12 anni

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 11,34

€ 17,85

€ 21,00

Risparmi € 3,15 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Moltissimi piccoli e grandi lettori l'hanno lungamente atteso, impazienti di tuffarsi a capofitto nelle sue fantastiche avventure. Finalmente l'apprendista mago creato dalla fantasia di J.K.Rowling li ha accontentati e torna a essere protagonista del nuovo libro della saga più amata degli ultimi anni. Dopo il grande successo dell'edizione inglese, esce ora anche in Italia Harry Potter e il Principe Mezzosangue, sesto e penultimo episodio della serie di romanzi per ragazzi dedicati al mondo della magia che hanno finito per conquistare appassionati di tutte le età. Con un anno in più e tanta voglia di tornare a frequentare il sesto corso della scuola di magia e stregoneria, insieme ai suoi inseparabili amici Ron ed Hermione, Harry parte per il castello di Hogwarts, dove ad attenderlo non ci saranno solo le lezioni di incantesimi, pozioni, trasfigurazione e le appassionanti partite di Quidditch, ma anche una nuova sfida con il nemico di sempre, il temutissimo Lord Voldemort. In seguito agli avvenimenti raccontati nel precedente libro, Harry Potter e l'Ordine della Fenice, il giovane stregone è sempre più sconvolto e preoccupato: il Signore Oscuro, mai così minaccioso, sta organizzando l'attacco finale ed è ormai di dominio pubblico la profezia, rivelata dalle parole di Albus Silente, che individua nel giovane Potter il "Prescelto", cioè l'unico in grado di sconfiggere definitivamente "Colui-Che-Non-Deve-Essere-Nominato". In un'atmosfera cupa e dominata dalla paura, dove sospetti e verità si confondono e i Mangiamorte, fedeli seguaci di Voldemort, si nascondono dietro ogni angolo, i confini tra le forze del Bene e del Male si assottigliano pericolosamente, ma Harry si getta con coraggio nella sfida. Abbandonati il senso di impotenza e la frustrazione, il ragazzo acquista una fermezza e una determinazione che lo introducono alla scoperta della vita adulta, senza che questa maturazione gli impedisca, però, di provare la passione e i turbamenti tipici dell'amore adolescenziale, che fanno più volte capolino tra la suspense dell'avventura. L'incredibile scenario scaturito dall'inesauribile invenzione narrativa di J.K. Rowling è come sempre animato da personaggi originali e indimenticabili, che, grazie alle loro "umanissime" qualità e alla capacità dell'autrice di far scaturire dalla realtà quotidiana un'inaspettata dimensione magica, appaiono tanto più reali quanto più sono fantasticamente stravaganti. In questo episodio la trama si arricchisce di indizi e nuovi segreti stupefacenti: nuove magie, nuovi protagonisti e nuove rivelazioni su personaggi già noti. Senza svelare troppi particolari a chi non vede l'ora di gettarsi tra queste pagine, possiamo anticipare che comparirà ad Hogwarts un nuovo inatteso insegnate di Difesa contro le Arti Oscure e che Harry otterrà importantissime notizie sulla storia e l'infanzia di Voldemort. Avvincente e seducente questo sesto libro non potrà fare a meno di stregare i lettori, che, dopo lo sconvolgente finale, vorranno scoprire con ancor maggior curiosità cosa ci riserverà il settimo e ultimo atto dell'amatissima saga.