Lo Hobbit. La battaglia delle cinque armate (2 DVD). Edizione speciale

The Hobbit. The Battle of the Five Armies

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Hobbit. The Battle of the Five Armies
Regia: Peter Jackson
Paese: Stati Uniti; Nuova Zelanda
Anno: 2014
Supporto: DVD
Numero dischi: 2
Salvato in 38 liste dei desideri

€ 3,90

Venduto e spedito da Allstoreshop

Solo 3 prodotti disponibili

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (12 offerte da 3,90 €)

I Nani di Erebor hanno preteso la restituzione delle vaste ricchezze della loro madre patria, ma ora devono affrontare le conseguenze per aver scatenato il terrificante Drago Smaug, contro gli uomini le donne ed i bambini indifesi di Pontelagolungo. Dopo aver ceduto alla malattia-del-drago, il Re Sotto la Montagna, Thorin Scudodiquercia, sacrifica amicizia ed onore nella ricerca della leggendaria Arkengemma. Incapace di aiutare Thorin a trovare la ragione, Bilbo viene costretto a fare una scelta disperata e pericolosa, inconsapevole del pericolo ancor più grande che lo attende. Un antico nemico ha fatto ritorno alla Terra di Mezzo. Sauron, il Signore Oscuro, ha mandato in avanscoperta legioni di Orchi per attaccare la Montagna Solitaria. Mentre cala il buio sul conflitto che cresce inesorabile, le razze dei Nani, Elfi ed Umani devono decidere se rimanere uniti o essere distrutti. Bilbo si ritrova a combattere per la propria vita e per le vite dei suoi amici, mentre cinque grandi armate scendono in guerra.
4,75
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Irene

    31/03/2019 09:43:06

    Bellissimo

  • User Icon

    Sara

    11/03/2019 10:02:35

    E così si conclude la trilogia de Lo Hobbit. Assisteremo ad un'epica battaglia che riporterà gli spettatori al ricordo della trilogia dell'Anello. Cast e sceneggiatura impeccabili, consigliatissimo!

  • User Icon

    Maria Anna

    10/03/2019 17:32:05

    è un film indescrivibile. l'ultimo della trilogia, è film molto evocativo, ti fa apprezzare il valore del coraggio e dell'amicizia. molte delle frasi migliori dell intera trilogia vengono dette proprio in questo film. non adatto a chi non ama i film di battaglie e scene simili però

  • User Icon

    Angelo

    09/03/2019 09:52:37

    Per gli appassionati è un'episodio che non può mancare da aggiungere alla propria collezzione

Vedi tutte le 4 recensioni cliente

Nell'ultimo capitolo de Lo Hobbit forte unità narrativa con gli altri film e ritmo sincopato

Trama
Smaug ha deciso di scatenarsi dando fuoco a Pontelagolungo e ai suoi abitanti. Mentre i nani, inermi, guardano la scena dalla montagna, in un delirio di fughe disperate solo Bard decide di combattere il drago riuscendo in extremis a penetrare l'unico punto scoperto della sua dura scorza con una sola grande freccia. Sconfitta la creatura si apre uno scenario ancora più truce: la montagna è libera e il tesoro dei nani incustodito, la notizia si sparge in fretta e, vista la bramosia di Thorin nel tenere l'oro per sè, alle porte si prepara un conflitto tra l'esercito degli elfi e degli uomini (desiderosi di vedere rispettata la promessa fattagli dal nano ora "re sotto la montagna"), quello dei nani accorsi a difendere il loro simile e il grande nemico di Thorin, desideroso d'oro e vendetta. In mezzo a tutto ciò Bilbo ha rubato la bramata Arkengemma e deve decidere che farne.

  • Produzione: Warner Home Video, 2015
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 145 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese per non udenti
  • Formato Schermo: 16:9
  • Area2
  • Contenuti: speciale: Il reclutamento delle cinque armate - Scopri la Terra di Mezzo - Una saga in sei parti - Un viaggio di diciassette anni; dietro le quinte (making of): Dietro le quinte: L'ultimo addio; video musicale: The last goodbye: video musicale
  • Peter Jackson Cover

    Regista neozelandese. A ventidue anni inizia a lavorare a un lungometraggio che richiede quattro anni per essere completato. Fuori di testa (1987) arriva a Cannes e trasforma uno sconosciuto in un regista di culto, capace di sopperire al basso budget con brillanti invenzioni ed effetti speciali. L'umorismo bizzarro, il gusto per le situazioni sanguinolente ed eccentriche si mantengono anche nei successivi Meet the Feebles (1989) – una versione oltraggiosa e divertente del Muppet Show – e Splatters - Gli schizzacervelli (1992). In Creature del cielo (1994), ispirato alla storia vera di due adolescenti assassine nella Nuova Zelanda degli anni '50, muta il tono ma non l'immaginifico talento visivo, che dà allo spargimento di sangue finale dolorose e plausibili motivazioni. Dopo il finto documentario... Approfondisci
Note legali