Traduttore: S. Pareschi
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 18 luglio 2018
Pagine: 224 p.
  • EAN: 9788804702351
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Ispirata a un famoso fatto di cronaca della New York del primo Novecento, la storia dei fratelli Homer e Langley Collyer assume nella rivisitazione di Doctorow, maestro nell'amalgamare avvenimenti reali con episodi romanzati, i contorni del mito. Homer, il fratello cieco, e Langley, tornato semifolle dalla Grande Guerra, sono due rampolli di una famiglia benestante che nel corso dei decenni trasformeranno il loro palazzo in un delirante ricettacolo di ciarpame, dove vivranno come reclusi fino a rimanere sepolti sotto le tonnellate di spazzatura da loro stessi accumulata. Questi personaggi tragici ed emblematici, che hanno perfino dato il nome alla cosiddetta "sindrome di Collyer", diventano la metafora di un mondo e lo specchio di un lungo periodo della storia americana. Homer e Langley, benché rinchiusi nella loro folle utopia, saranno infatti testimoni di tutti gli avvenimenti fondamentali di quegli anni, dalle guerre ai movimenti politici, dal progresso tecnologico a una serie di personaggi indimenticabili, immigrati, gangster, musicisti jazz, hippy.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    claudia

    26/12/2018 15:45:20

    Un libro meraviglioso e soprattutto tradotto meravigliosamente da Silvia Pareschi. In perfetto stile Doctorow la storia dell'America del novecento scorre tra le pagine del libro e fa da cornice alla storia dei due protagonisti, ispirata, tra l'altro, ad un famoso caso di cronaca. Scorrevole, coinvolgente, interessante. Secondo me imperdibile. Non so come mai in Italia questo autore sia così poco letto.

Scrivi una recensione