Human Don't Be Angry

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Data di pubblicazione: 30 aprile 2012
  • EAN: 5024545634525
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,50

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Il chitarrista e membro fondatore (insieme ad Aidan Moffat) degli Arab Strap torna ad incidere per laseminale etichetta di Glasgow Chemikal Underground con l’omonimo debutto del suo nuovo progettoHuman Don’t Be Angry, il cui nome è un omaggio al gioco da tavolo tedesco Frustration (Menschärgere Dich nicht’). Il disco è stato registrato presso i Chem19 Studios lo scorso Ottobre insiemeall’amico/produttore e batterista Paul Savage e con l’ex partner negli Arab Strap Aidan Moffat, quialle prese con alcune parti di batteria. L’escamotage di realizzare l’album con uno pseudonimo èprincipalmente essenzialmente dovuto al fatto che liberandosi del suo nome, Middleton ha cercato didivertirsi nuovamente a fare musica, lasciando alle spalle l’eredità che comporta essere stato il 50%degli Arab Strap. E questo ritorno a far musica divertendosi si avverte fin dai primi minuti dell’album,dai fraseggi di chitarra e dalla melodie. Inizialmente concepito come album interamente strumentale,il disco ha intrapreso poi altre direzioni, grazie all’apporto di Paul Savage, quando sono state inseritele parti di batteria ed è venuto abbastanza naturale aggiungere i testi ad alcune canzoni. Middletonha affermato di questo disco: “Si tratta più dell’album che avevo voglia di ascoltare che di quello chepensavo di voler fare”. L’album risulta più arioso ed ironico di molta della produzione dell’uomo cheha scritto “We’re All Going To Die” anche se l’amara dolcezza di Middleton si trova poco al di sottodella superficie dei brani.