Île d'ouessant. L'isola dei fari. Storia di un reportage

Carlo Piccinelli

Editore: Il Frangente
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 13 maggio 2013
Pagine: 104 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788887297584
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Un'isola austera di fronte alle coste della Bretagna, punteggiata dai suoi fari, che ne hanno fatto la storia. Insieme a Capo Nord, Ouessant è uno dei luoghi più pericolosi al mondo per la navigazione, circondata com'è da insidiosi fondali percorsi da correnti e maree, che celano numerosi scogli avvolti nelle fitte nebbie atlantiche. Oggi sull'isola convivono il faro di Stiff - costruito nel XVII secolo, e oggi uno dei più antichi d'Europa - e il faro di Creac'h, tra i più potenti fari al mondo, che ha guidato la rotte di innumerevoli navi in navigazione nel Canale della Manica. È dunque naturale che qui, dal 1950, vi sia il museo dei fari, che al suo interno custodisce le meraviglie dei gruppi ottici, lenti e lampade provenienti da antichi fari oggi automatizzati, nonché la più recente sezione dedicata ai naufragi e all'archeologia subacquea. Stiff, Nividic, della Jument, Creac'h... Nomi che evocano un'epopea marinara, raccontati in prima persona dagli ultimi guardiani di fari, testimoni di innumerevoli vicende tragiche di mare - un patrimonio unico per chi desidera conoscere l'affascinante storia dei più importanti fari d'Europa.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: