Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Un imprevisto chiamato amore - Anna Premoli - ebook

Un imprevisto chiamato amore

Anna Premoli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 570,32 KB
Pagine della versione a stampa: 287 p.
  • EAN: 9788822706690

24° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa erotica e rosa - Rosa - Contemporanea e per adulti

Salvato in 23 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Numero 1 in classifica in Italia

Il nuovo emozionante bestseller dall’autrice di Ti prego lasciati odiare


Jordan ha collezionato una serie di esperienze disastrose con gli uomini. Consapevole di avere una sola caratteristica positiva dalla sua parte, ovvero una bellezza appariscente e indiscutibile, è arrivata a New York intenzionata a darsi da fare per realizzare il suo geniale piano. Il primo vero progetto della sua vita, finora disorganizzata: sposare un medico di successo. Jordan ha studiato la questione in tutte le sue possibili sfaccettature e, preoccupata per le spese da sostenere per la madre malata, si è convinta di poter essere la perfetta terza moglie di un primario benestante piuttosto avanti con gli anni. Ma nel suo piano perfetto non era previsto di svenire, il primo giorno di lavoro nella caffetteria di fronte all’ospedale, ai piedi del dottor Rory Pittman. Ancora specializzando, per niente ricco, molto esigente e tutt’altro che adatto per raggiungere il suo obiettivo...

Un’autrice da mezzo milione di copie
Vincitrice del Premio Bancarella
Numero 1 in classifica


Jordan è arrivata a New York con l’obiettivo di sposare un medico benestante, poi ha incontrato un “imprevisto” di nome Rory sulla sua strada.

«Anna Premoli è capace di tuffare il genere del rosa nazionale in suggestioni internazionali e ben piantate nello spirito del nostro tempo.»
la Repubblica

«Anna Premoli è uno spot vivente del self-publishing: dal web al Premio Bancarella con il suo romanzo d’esordio.»
Vanity Fair

«Il primo vero caso italiano di self-publishing fortunato.»
La Stampa


Anna Premoli

È nata nel 1980 in Croazia e vive a Milano, dove si è laureata alla Bocconi. Ha lavorato alla J.P. Morgan nell’Asset Management e per un lungo periodo in ambito Private Banking per una banca privata, prima di accettare una nuova sfida nel campo degli investimenti finanziari per una holding di partecipazioni. La scrittura è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013: è stato per mesi ai primi posti nella classifica, i diritti cinematografici sono stati opzionati dalla Colorado Film e ha vinto il Premio Bancarella. I suoi romanzi sono tradotti in diversi Paesi. Con la Newton Compton ha pubblicato anche Come inciampare nel principe azzurro, Finché amore non ci separi, Tutti i difetti che amo di te, Un giorno perfetto per innamorarsi, L’amore non è mai una cosa semplice, È solo una storia d’amore, L’importanza di chiamarti amore e Un imprevisto chiamato amore.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,67
di 5
Totale 29
5
9
4
8
3
7
2
4
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Booksinmymind70

    23/05/2020 15:36:03

    Ma che bello che è questo libro? Avevo bisogno di qualcosa di leggero e l’ho trovato. Scorrevole è dir poco, poi la storia è anche super carina. Non vedo l’ora di leggere altro di questa scrittrice, bellissimo!

  • User Icon

    cn

    14/05/2020 20:07:24

    La storia di Jordan e Rory è un po’ diversa dalle altre e forse più particolare. Parte da quello che è un cliché: una donna giovane, bella, poca cultura apparentemente che vuole sposare un uomo ricco più vecchio. Tuttavia i personaggi hanno molto altro da dire e da mostrare, Jordan non è solo quello, ha molto altro dentro di sé e molto da offrire. Rory ugualmente, sembra il ragazzo per bene, tranquillo, pacato, che però ha un bel carattere. Una storia davvero bella.

  • User Icon

    RobertaG.

    12/05/2020 08:48:21

    La Premoli è una bravissima scrittrice,fluida nella scrittura e facile da leggere. Argomenta perfettamente circostanze ed emozioni senza perdersi in futili descrizioni. Questo libro è molto bello e fa riflettere che spesso la vita è molto meglio di quello che ci imponiamo. Bisogna solo accettarlo.

  • User Icon

    love 101

    12/05/2020 08:18:12

    Ni... È un libro a tratti simpatici a tratti scontato.. Non il migliore dell autrice

  • User Icon

    Marilu

    11/05/2020 21:27:27

    Un imprevisto...e nasce una splendida storia d'amore...

  • User Icon

    Lau

    11/05/2020 09:02:56

    Avevo letto recensioni un po’ deluse da questo libro ma a me è piaciuto devo dire, mi ha tenuta piacevolmente incollata e coinvolta, tant’è che in una giornata l’ho finito. Se l’obiettivo è leggere una storia leggera e romantica, lo si raggiunge indubbiamente. A volte l’autrice si perde un po’ in parole quando invece si vorrebbero sapere emozioni ed azioni, ma nel complesso è molto piacevole da leggere

  • User Icon

    Ros

    09/03/2020 16:00:27

    Lettura molto leggera, utile epr ecadere per qualche ora dal resto del mondo.

  • User Icon

    Giusy

    29/01/2020 16:04:31

    La Premoli è una delle autrici che mi piace più leggere, soprattutto quando ho necessità di staccare e "vivere" qualcosa di leggero. Questa storia, se pur semplice e forse prevedibile, è ben scritta. I due protagonisti hanno caratteri molto diversi, ma in cui magari ognuno ci trova qualcosa di sè, magari anche qualche difetto. L'ho letto in solo due giorni (quindi divorato) e alla fine mi è quasi dispiaciuto averlo finito così in fretta.

  • User Icon

    gemma

    25/09/2019 14:49:12

    Questo è un libro molto diverso dai primi della Premoli che si caratterizzavano soprattutto per l’ironia e il divertimento, ma è ugualmente bello anche se tutta la storia è permeata da un’atmosfera dolceamara. Dopo alcuni, secondo me, passi falsi e anche se questa storia è abbastanza prevedibile nella sua evoluzione passo per passo, questo è il libro della definitiva maturazione. Jordan e Rory sono così diversi ma così complementari; una coppia perfetta. Ho, però, un paio di appunti da fare. Tutti i giorni, su tutti i tg, giornali, siti di news, persino nei film e telefilm ci sono riferimenti e battutine su Trump, ci mancavano pure quelli in un libro. Veramente, non ne posso più!

  • User Icon

    mb

    22/09/2019 20:54:59

    La storia di Jordan e Rory è molto particolare. Lei bellissima, sa di esserlo e cerca di usarlo a suo vantaggio, si accontenta di quello perché sanno che gli altri la vedranno sempre così, lui un ragazzo razionale che lavora turni assurdi per riuscire a ripagare il debito universitario e per poter fare carriera. Due mondi diversi che trovano piccole cose in comune fino a quando uno diventa l’equilibrio dell’altro.

  • User Icon

    Valentina

    19/09/2019 16:25:22

    Inizio subito col dire che Anna Premoli è una delle autrici italiane che apprezzo maggiormente! Ho letto tutti i suoi libri e non vedevo l'ora di leggere anche quest'ultimo! Che dire...dolcissimo e romantico!! Entrambi i personaggi sono positivi, non c'è nessun avvenimento drammatico o particolarmente sconvolgente....ma ho adorato la semplicità di questa storia dall'inizio alla fine! Sono personaggi "normali" nei quali ci si può identificare facilmente...e questo credo sia uno dei punti più importanti e che caratterizzano tutte le storie dell'autrice. Penso che vale sempre la pena leggere storie come questa!!!

  • User Icon

    Nina

    16/08/2019 18:07:06

    Anna Premoli mi piace molto ma questo è quello che mi convince meno.

  • User Icon

    Chibivale

    13/04/2019 09:27:05

    Carino, piacevole, fa riflettere, ma nulla di eccezionale

  • User Icon

    lb

    08/03/2019 20:22:18

    La storia di Jordan e Rory è molto particolare direi. Lei bellissima e senza un soldo in tasca, lui un giovane che sta cercando di fare carriera come medico, che lavora turni estenuanti e che prova a ripagare il debito universitario e farcela con le sue forze. Sono diversi, eppure le loro strade si incrociano. Mi è piaciuto molto il fatto che inizialmente siano partiti da un’amicizia sincera, di come siano andati avanti piano piano cercando di cambiare le loro vite e le loro convinzioni, di come lei alla fine ha rinunciato alle sue idee e si sia riscattata, si sia creata una vita e un futuro con la sua intelligenza. Credo che questo messaggio sia piuttosto importante e l’ho apprezzato molto.

  • User Icon

    eLiSa

    28/01/2019 23:07:12

    Carino, ma non al massimo di quello che può dare la premoli (ti prego lasciati odiare è per me insuperabile). Non mi è piaciuta la protagonista femminile, va bene barcamenarsi (cosa che sono in molti a fare) ma lei esagera e anche se si cerca di riabilitare la sua immagine sulla fine, non è comunque il massimo della simpatia.

  • User Icon

    Ada

    07/01/2019 20:19:13

    No non mi é piaciuto....... é banale! X assurdo il Libro Che mi ha emozionato di piu é “come inciampare nel principe azzurro” e non volevo neppure leggerlo x via del Titolo

  • User Icon

    Elena

    14/11/2018 11:05:13

    Sebbene la storia sia semplice, poco propensa a colpi di scena e banale a me è piaciuto molto. Mi sono innamorata dei due protagonisti, i due opposti, ma terribilmente reali nelle aspettative di vita, nelle incertezze, nelle paure e nelle instabilità economiche, sentimentali con cui costantemente conviviamo!

  • User Icon

    Evelyn

    21/09/2018 13:48:05

    Sembra quasi di vivere dentro una puntata di Grey's anatomy! personaggi ben costruiti, buona dinamica.

  • User Icon

    Naomi

    21/09/2018 08:36:46

    Ben 5 stelle per premiare il ritorno della Premoli! Devo essere sincera. Quando iniziai l'università attraversai un vero blocco del lettore. Dovevo studiare tanto e purtroppo non avevo tempo né concentrazione per leggere. Proprio per questo mi limitavo alle letture universitarie. Poi mi sono laureata e il tempo mi si è "triplicato". Proprio grazie a questo, 2 anni fa ho ricominciato a leggere con molta regolarità. Mi sono comprata un e reader Kindle per far fronte alle spese dei libri( visto che il cartaceo ha veramente dei costi esorbitanti) e ho cominciato con la kindle unlimited. Ho iniziato proprio dai libri della Premoli, ho continuato con la bertot, la volontè, la Rocca, e tante altre e mi hanno appassionato.. poi mi sono spostata anche nella letteratura straniera. La premoli però non l'ha mai battuta nessuno. È stata il mio ritorno alla grande passione per la lettura. Quando poi uscì " è solo una storia d'amore", lo lessi, ma non ne rimasi totalmente appagata come coi romanzi precedenti. Con quest'ultimo romanzo l'ho ritrovata..; mi ha appassionato. Mi è piaciuto tantissimo. Me lo sono gustato e ho amato i personaggi. Il romanzo è leggero e senza pretese, ma è proprio quello che voglio leggere quando scelgo romanzi del genere. Detto questo, scusate se ho divagato, ve lo consiglio. Bello, ironico, poetico e romantico, da non perdere. Assolutamente!

  • User Icon

    car

    20/09/2018 20:47:35

    La protagonista, Jordan, dopo varie esperienze poco piacevoli della sua vita, arriva a New York e consapevole che ha dalla sua parte solo la sua bellezza appariscente, intende mettere in pratica un piano davvero diabolico e geniale: sposare un medico di successo. Ha studiato tutto: il posto di lavoro davanti a un ospedale che dovrebbe aiutarla a portare a termine ciò che ha in mente. È convinta che essendo la seconda o terza moglie di un medico importante e ricco, magari avanti con gli anni, le permetta di aiutare la madre malata. Solo che i suoi piani vengono rovinati da un malessere improvviso che la porta proprio davanti a un medico. Peccato che lui non abbia i requisiti richiesti dal suo piano: è giovane, ancora specializzando, carino e sicuramente non sposato. Lei è diretta, schietta e non vuole mentire o raggirare nessuno. Non vuole soffrire qualcuno essendo la prima moglie e magari che qualcuno si innamori di lei. Vuole essere la seconda o terza, più giovane, senza obbligo di avere dei figli, un trofeo da fare vedere in giro perché è convinta che non possa fare altro nella vita. Iniziata con queste premesse la storia cambia perché niente è mai come vogliamo: Jordan si rende conto che la bellezza non basta, non solo, che essere bella non implica essere meno capace in altro così cambia atteggiamento e inizia a voler di più dalla vita. Un libro che parla di una crescita personale della protagonista, pur rimanendo divertente fino alle ultime pagine, strappando una risata sempre.

  • User Icon

    Mary

    20/09/2018 08:16:25

    È un bel libro, ma sicuramente non il migliore di Anna premoli

  • User Icon

    Enrica

    08/05/2018 09:08:28

    Ho acquistato questo libro insieme ad un altro romanzo rosa, insieme a mia sorella Daniela che lo ha già letto e ne è rimasta soddisfatta . Ora che ne ho finito uno sto per cominciare questo , dalle prime pagine sembra carino, spero che non mi deluda.

  • User Icon

    Raffaele

    09/03/2018 15:50:14

    Leggevo le recensioni di altri su questo romanzo - in effetti c'è qualcosa che manca - ma nonostante tutto l'ho letto con molta dedizione perchè la storia mi ha preso e mi è piaciuto pure - ma alla fine sono rimasto con qualcosa che manca - però se è riuscito a tenermi incollato fino all'ultima pagina e a piacermi qualcosa deve tenere - perciò lo consiglio di leggerlo e magari troverete e capirete quello che a me è mancato -

  • User Icon

    Tatiana

    12/02/2018 13:10:56

    Ho divorato in meno di quarantotto ore l’e-book di “Un imprevisto chiamato amore”: è un romanzo ironico e irresistibile, lo consiglio a tutti, perché è veramente spassoso ma fa anche riflettere sull'amore. Adorabile il personaggio di Rory e fantastica l’idea di raccontare a capitoli alternati dal punto di vista di Jordan e da quello di Rory, tra l’altro al presente, dando più l’idea dell’immediatezza dell’azione. Quest’opera coinvolgente ti sprona anche a scoprire o riscoprire i classici, che spesso, è vero, hanno risvolti drammatici, ma che hanno costruito la storia della Letteratura. Grazie, Anna, e complimenti!

  • User Icon

    Monica T.

    01/07/2017 13:29:21

    È il primo libro che leggo di questa scrittrice e a me non è piaciuto, troppo scontato e a volte troppo dispersivo

  • User Icon

    silvia

    19/06/2017 19:21:15

    Adoro questa scrittrice , riesce sempre a regalarmi una serie di sorrisi che nascono dal suo modo fresco e pulito di raccontare le storie;storie portate all'estremo del paradosso ma che in fondo ti portano a dire questa frase è vera reale,dovrebbe essere così.... Termino i suoi libri e già non vedo l'ora di comprare il prossimo,così aspetto...

  • User Icon

    JeS

    18/05/2017 17:10:34

    Cosa dire, Anna Premoli é una garanzia. Quando compro un suo libro so già che lo divoreró e così è stato. É leggermente diverso dai soliti suoi personaggi, Jordan non é una donna in carriera, ma nonostante questo ho letto questo libro e mi é piaciuto molto. Contenta del finale e poi fa riflettere anche... Anna Premoli: non posso che darti il massimo! Leggete tutti i suoi libri, non ve ne pentirete!!

  • User Icon

    Dany

    17/05/2017 14:10:03

    Adoro questa scrittrice, ma devo dire che, a sorpresa, questo libro non mi ha affatto convinta. E' scorrevole come tutti i suoi romanzi, ma mi è mancata l'ironia che di solito fa da contorno alle sue storie...

  • User Icon

    Dany

    17/05/2017 14:09:29

    Adoro questa scrittrice, ma devo dire che, a sorpresa, questo libro non mi ha affatto convinta. E' scorrevole come tutti i suoi romanzi, ma mi è mancata l'ironia che di solito fa da contorno alle sue storie...

Vedi tutte le 29 recensioni cliente
  • Anna Premoli Cover

    Nata nel 1980 in Croazia, nel 1987 si è trasferita a Milano, dove si è laureata in Economia dei mercati finanziari, presso la Bocconi. Ha lavorato alla J.P.Morgan e, dal 2004, al Private Banking di una banca privata, dove si occupa di consulenza finanziaria e ottimizzazione fiscale. La matematica è sempre stata il suo forte, la scrittura invece è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013: ha vinto il Premio Bancarella e ne sono stati opzionati i diritti cinematografici. Con la Newton Compton ha pubblicato tra gli altri: Come inciampare nel principe azzurro, Finché amore non ci separi, Tutti i difetti che amo di te, Un giorno perfetto per innamorarsi,... Approfondisci
Note legali
Chiudi