Categorie

Erri De Luca

Editore: Feltrinelli
Edizione: 19
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 127 p. , Brossura
  • EAN: 9788807885594

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mauro C.

    19/04/2015 10.19.13

    Sono in totale disaccordo con il commento precedente. I racconti di De Luca sono una forma appena abbozzata di poesia, che penetrano ben dentro i sensi. Sono frutto di una costruzione che si regge appena ma riassumono in maniere eccelsa le attese, la crescita, il dolore e tanto altro. Alcuni gesti e alcuni pensieri sono descritti con due parole fortissime; giungono pertanto come un treno in corsa. Spaccati di vita diversi, comprensibilissimi, in quanto intimi e intensi. Pezzi di vita vissuta e abilmente rimescolata, all'interno di una chiara inquadratura lirica, avvolta dalla classica malinconia tipica dello scrittore. De Luca avrà sbagliato due o tre libri su cinquanta. Di sicuro "in alto a sinistra" non è uno di questi. Solo, bisognerebbe leggerlo con meno superficialità e una maggiore propensione alla poesia, andando a scavare dentro i sensi ed il senso delle parole, coglierne l'ansia, lo slancio. Così si riesce ad assaporare davvero questo "modo" tutto suo di raccontare e di plasmare dal nulla una storia.

  • User Icon

    marcello

    27/10/2014 13.33.36

    Racconti disorganici : 3/4 gioiellini, anonimità, assoluta incomprensibilità, fritto misto. Se ve lo siete perso non vale la pena cercarlo.

Scrivi una recensione