In Another Life

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Sandro Perri
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Constellation
Data di pubblicazione: 14 settembre 2018
  • EAN: 0666561013622

€ 19,50

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Come i lavori più estesi e liberi dal concetto di forma-canzone di possibili compagni di viaggio come Bill Callahan, Destroyer o Arthur Russell, Perri estende la nozione di canzone pop concentrandosi su circoli minimalisti e meditativi, sfidando tutti i preconcetti di natura "commerciale" della nostra epoca. I testi vertono su sogni utopici ed un piano realtà sfuggente. Alla title track In Another Life fa seguito il ciclo Everybody’s Paris suddiviso in tre parti ed illuminato dai contributi vocali degli ospiti André Ethier (The Deadly Snakes) Dan Bejar (Destroyer). Un disco superlativo, una fiamma eterna ed istantanea.
Le tre parti di Everybodys' Paris ribadiscono la grandezza e l'ampiezza di visione del compositore di Toronto. Uno che può permettersi di fare un disco profondamente sperimentale e allo stesso tempo godibilissimo e pop come In Another Life. (Boxata su Rumore Settembre, voto 8)
Al netto di qualsiasi considerazione, ciò che più importa è che si tratta di tre quarti d'ora di musica assolutamente splendida, per nulla ostica o pretenziosa. Un esperimento pienamente riuscito, insomma (Disco del mese Waves, Buscadero Settembre)
il mood non è così diverso da quello di In Another Life, ma si arricchisce di ulteriori impercettibili variazioni in sequenza (con un effetto che ricorda un po’ il procedimento minimalista di gente come Steve Reich) a mezzo di strumentazioni varie - pianoforte, organo, percussioni sussurrate, sax, archi e così via. (Blow Up Settembre, voto 7/8)
La vena malinconica del musicista canadese prova ad emergere tra le maglie di un arrangiamento nai degno della miglior Penguin Cafè Orchestra. Stravagante (Rockerilla Settembre)
| Vedi di più >
Note legali