Independence Day

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 1996
Supporto: DVD
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 9,99 €)

A bordo di un'immensa astronave, gli aggressori galattici minacciano di distruggere la Terra. Un giovane scienziato riesce a penetrare nel loro sistema di difesa e consentire agli americani di passare al contrattacco.
3,5
di 5
Totale 4
5
1
4
1
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ura

    13/05/2020 14:07:15

    Independence Day è probabilmente il capolavoro della fantascienza degli anni ’90. Gli interpreti sono ciò che rende questo film così ben riuscito, ma effetti speciali e scenografia restano notevoli e impreziosiscono un film che ormai è diventato un “must” del genere. La trama scorre senza intoppi e il tema dell’invasione aliena viene sviluppato in maniera impeccabile e con dei toni che spesso diventano ironici (la presenza di Will Smith d’altronde è sempre garanzia di divertimento!), nel tentativo di sdrammatizzare un film che, a ben vedere, affronta la tematica di un possibile genocidio: quello dell’intera razza umana. Suspense assicurata sino all’ultima scena.

  • User Icon

    michele Bettini

    24/09/2019 12:15:20

    Ovviamente non sono d'accordo con chi mi precede. Il film è assai migliore di quelli che lo hanno preceduto, tutti ispirati dal racconto di Wells. Ovviamente occorre mettere ancora una volta in rilievo l'infernale proposta americana: "Unitevi a noi, perché soltanto noi possiamo salvare il mondo. Noi siamo più forti di tutto il mondo messo insieme ... ed anche più bravi. Abbiamo dato l'emancipazione ai neri ed essi non sono più i primi a morire in certe situazioni. Anzi, ne abbiamo fatti degli eroi! Perciò mettetevi tutti con l'America" Troppo grandi le astronavi dei cattivi, come i nostri invadenti centri commerciali, riciclatori di denaro sporco. Troppe donne e troppi bambini tra i piedi, affinché si faccia il pieno dell'incasso. Donne, sempre angosciate e angosciose, e bambini non salveranno il mondo dall'autodistruzione.

  • User Icon

    macanda

    23/09/2018 12:41:46

    La trama almeno inizialmente poteva anche essere interessante peccato che dopo poco cada nella banalità più completa ed il film si trasforma nella classica americanata,diventando sempre più esagerato fino al mediocrissimo finale. Nella media la regia e la recitazione,stupendi gli effetti speciali. Come film di puro intrattenimento più o meno funziona ma se si cerca una buona pellicola di fantascienza è completamente da evitare.

  • User Icon

    Ernesto

    04/07/2018 13:53:04

    Il film è spettacolare e meriterebbe punteggio pieno se non fosse per la sciocca domanda fatta dal presidente all'alieno catturato e detenuto nella misteriosa "Area 51": "Può esserci pace tra di noi?" Domanda fatta dopo che i suoi simili avevano già distrutto le città, e con loro la maggior parte dei suoi abitanti, di mezzo pianeta. Sarei stato curioso di sapere cosa sarebbe successo e come se la sarebbero cavata gli alieni se avessero accettato l'accordo. Con una semplice sgridata?! Birichini!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Note: versione cinematografica rimasterizzata
  • Durata: 144 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici: Commento del regista Roland Emmerich e del produttore Dean Devlin - Commento dei supervisori degli effetti speciali Volker Engel e Doug Smith
  • Will Smith Cover

    "Propr. Willard Christopher S. jr., cantante e attore statunitense. Esordisce nel 1989 nella sit-com Willy il principe di Bel Air che interpreta per sei anni. Il primo ruolo cinematografico di rilievo è nel film Sei gradi di separazione (1993) di F. Schepisi, di cui è il protagonista nei panni di un giovane imbroglione che convince una ricca famiglia newyorkese d'essere il figlio di S. Poitier. Negli anni successivi, apprezzato dalla critica e da Hollywood, ottiene ruoli da protagonista in film di grande successo come Independence Day (1996) di R. Emmerich e Men in Black (1997) di B. Sonnenfeld, e in pellicole di successo inferiore, come Wild Wild West (1999) di B. Sonnenfeld e La leggenda di Bagger Vance (2000) di R. Redford, fino alla prova drammatica in Alì (2001) di M. Mann, film dedicato... Approfondisci
  • Bill Pullman Cover

    Attore statunitense. Interprete misurato ed elegante, esordisce in chiave comica in Per favore, ammazzatemi mia moglie (1986) di J. e D. Zucker e J. Abrahams, subito seguito dalla farsa fantascientifica Balle spaziali (1987) di M. Brooks. Dopo una lunga serie di ruoli secondari (su tutti quello in Wyatt Earp, 1994, di L. Kasdan), si afferma come protagonista dal talento poliedrico in Casper (1995) di B. Silberling, nel kolossal Indipendence Day (1996) di R. Emmerich, nell'inquietante e criptico Strade perdute (1997) di D. Lynch, nel moralistico Crimini invisibili (1997) di W. Wenders e nel legal thriller The Guilty - Il colpevole (2001) di A.?Waller. Approfondisci
  • Jeff Goldblum Cover

    "Attore statunitense. L'incontro con il teatro avviene alle superiori, dove segue il programma teatrale organizzato dagli studenti al Carnegie-Mellon Theater. Figlio di un fisico, non finisce l'università per studiare recitazione a New York. Debutta recitando Shakespeare al Central Park e ottiene quindi piccole parti in spettacoli off-Broadway. Al cinema comincia con ruoli minori, recitando per registi di calibro: California Poker (1974) e Nashville (1975) di R. Altman, Io & Annie (1977) di W. Allen, Terrore dallo spazio profondo (1978) di P. Kaufman; ma è Il grande freddo (1983) di L. Kasdan a dargli la notorietà. Due anni dopo ottiene la parte dell'impiegato nevrotico e insonne che si trova casualmente invischiato in un'avventura grottesca in Tutto in una notte (1985) di J. Landis. Faccia... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali