Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Img Top pdp Film
Indiana Jones. 4 Movie Collection. Steelbook (Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K) di Steven Spielberg - Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K
Indiana Jones. 4 Movie Collection. Steelbook (Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K) di Steven Spielberg - Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K - 2
Salvato in 23 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Indiana Jones. 4 Movie Collection. Steelbook (Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K)
66,00 €
Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K
Venditore: DREAMVISION
66,00 €
disp. immediata disp. immediata
+ 4,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
66,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
104,90 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
109,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
66,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
104,90 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
109,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Indiana Jones. 4 Movie Collection. Steelbook (Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K) di Steven Spielberg - Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K
Indiana Jones. 4 Movie Collection. Steelbook (Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K) di Steven Spielberg - Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K - 2
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Le indimenticabili gesta del mitico Indiana Jones, per la prima volta in uno spettacolare formato video 4K Ultra HD.
Tutti e quattro i film sono disponibili in 4K Ultra HD con Dolby Vision e HDR-10, per una qualità delle immagini ultra vivida. Ogni film è stato meticolosamente rimasterizzato dalle scansioni 4K dei negativi originali con un ampio lavoro sugli effetti visivi per garantire un'immagine incontaminata e di altissima qualità. Tutti i lavori sulle pellicole sono stati approvati dal regista Steven Spielberg.

I 9 dischi della INDIANA JONES – 4 MOVIE COLLECTION includono: i 4 film in 4K Ultra HD, i 4 film in Blu-ray e un Blu-ray con sette ore di contenuti extra (tra cui: dietro le quinte, making of e scene dal set). Sarà inoltre incluso nella confezione una mappa da collezione.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Raiders of the Lost Ark; Indiana Jones and the Temple of Doom
Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K
9
4020628793074

Informazioni aggiuntive

Koch Media, 2021
Koch Media
463 min
Italiano; Inglese; Inglese per non udenti; Francese; Giapponese; Spagnolo
Ultra HD 4K Dolby Vision

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
F
Recensioni: 5/5

Tutto indiana jones. Imperdibile.

Leggi di più Leggi di meno
ferdi
Recensioni: 5/5

collezione da non perdere se si è fan.

Leggi di più Leggi di meno
Ciro pellegrino
Recensioni: 5/5

Cofanetto stupendo con tutti i film in 4k

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Steven Spielberg

1946, Cincinnati, Ohio

Propr. S. Allan S., regista e produttore statunitense. È indubbiamente il più popolare e affermato regista contemporaneo (suoi i più grandi incassi della storia del cinema), ma è anche un grande maestro del racconto, capace di influenzare pesantemente l'immaginario di tutto il secondo Novecento. Al culmine di una fortunata esperienza televisiva, gira il film tv Duel (1971), geniale evoluzione del road-movie che si contamina con l'incubo grazie a un controllo della narrazione che già indica la grandezza del regista. Debutta al cinema con Sugarland Express (1974), originale rivisitazione del tema dell'inseguimento fra poliziotti autoritari e marginali post-hippies, cui segue il celebre Lo squalo (1975), intelligente unione di tensione emotiva e senso dello spettacolo. Il successo economico del...

Harrison Ford

1942, Chicago, Illinois

Attore statunitense. Si forma a teatro e nei B-movies della Columbia. Appare in ruoli secondari in film d'impegno come L'impossibilità di essere normale (1970) di R. Rush e Zabriskie Point (1970) di M. Antonioni. Dopo altre parti minori in American Graffiti (1973) di G. Lucas e La conversazione (1974) di F.F. Coppola, lo stesso Lucas gli offre l'occasione di entrare a far parte del novero dei nuovi divi hollywoodiani. Seppure ancora non nel ruolo principale, F. riesce infatti a rubare la scena al protagonista Luke Skywalker interpretando il cinico ma generoso avventuriero Han Solo in Guerre stellari (1977), primo capitolo della saga fantascientifica che riscuoterà uno dei maggiori successi di pubblico della storia del cinema (i cui due seguiti saranno interpretati sempre da F.: L'impero colpisce...

Karen Allen

1951, Carrollton, Illinois

Attrice statunitense. Tra le più eclettiche, ambiziose e versatili interpreti degli ultimi vent'anni, studia all'Actor's Studio e nel 1978 ricopre il ruolo di Katy in Animal House di J. Landis, cult-movie capostipite della comicità demenziale. Dopo aver rischiato di perdere la vista in seguito a una grave forma di congiuntivite, prosegue la carriera con The Wanderers - I nuovi guerrieri (1979) di P. Kaufman e I predatori dell'arca perduta (1981) di S. Spielberg. Il successo le permette di dedicarsi al teatro e a due brevi film indipendenti diretti da A. Parker. Recita quindi in Starman (1984) di J. Carpenter, assieme a J. Malkovich, in Lo zoo di vetro (1987) di P. Newman, e in Malcolm X (1992) di S. Lee. È anche autrice di canzoni, sceneggiature, poesie e suona in un gruppo musicale con K....

Sean Connery

1930, Edimburgo

Attore scozzese. Dopo essere apparso in diversi film con ruoli di secondo piano, su indicazione di Ian Fleming, creatore di James Bond, ottiene la parte del protagonista in Agente 007 licenza di uccidere (1962) di T. Young. Il film ha un notevole riscontro di pubblico e il personaggio acquista enorme popolarità con i successivi Agente 007, dalla Russia con amore (1963), sempre diretto da T. Young, e Agente 007, missione Goldfinger (1964) di G. Hamilton. Il successo della serie, della quale è protagonista in altri due episodi, oscura quasi la sua interpretazione in Marnie (1964) di Alfred Hitchcock. Nel frattempo – dividendosi tra la Gran Bretagna e Hollywood – si accosta al genere drammatico in La collina del disonore (1965) di Sidney Lumet e poi alla commedia in...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore