L' industria della carità. Da storie e testimonianze inedite il volto nascosto della beneficenza - Valentina Furlanetto - copertina

L' industria della carità. Da storie e testimonianze inedite il volto nascosto della beneficenza

Valentina Furlanetto

Scrivi una recensione
Editore: Chiarelettere
Collana: Tascabili
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 11 ottobre 2018
Pagine: XVIII-243 p., Brossura
  • EAN: 9788832960426
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 11,05

€ 13,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 13,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Valentina Furlanetto racconta le ombre della solidarietà trasformata in business attraverso i bilanci delle associazioni, gli stipendi dei supermanager che le dirigono, le testimonianza dall’interno degli ex membri, le spese folli in pubblicità o per accaparrarsi testimonial e vip.

“Possiamo imparare molto da questo libro, che racconta come associazioni e istituzioni che dovrebbero aiutare gli altri a volte spendano troppo per tenere in piedi le proprie strutture, per farsi pubblicità, per competere fra loro e avere più fondi.” - Alex Zanotelli

Dove finiscono i soldi che diamo in beneficenza? Tra sms che salvano, adozioni a distanza, partite del cuore, azalee e arance benefiche, quanti soldi arrivano davvero a chi ha bisogno? E che fine fa il resto? Valentina Furlanetto racconta le ombre della solidarietà trasformata in business attraverso i bilanci delle associazioni, gli stipendi dei supermanager che le dirigono, le testimonianza dall’interno degli ex membri, le spese folli in pubblicità o per accaparrarsi testimonial e vip.
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
  • User Icon

    Vincenzo

    23/09/2018 21:43:09

    Grande libro che apre gli occhi su un mondo nei confronti del quale siamo forse troppo acritici. Al netto di alcune testimonianze che possono apparire rancorose e di cui effettivamente Furlanetto non ha prove tangibili, ha il merito di aver verificato i bilanci delle varie Ong, Onlus e Associazioni varie, ha fatto un lavoro d’inchiesta che, senza avere la presunzione di avere una connotazione scientifica, ha messo in luce il vero problema del terzo settore in Italia: la totale mancanza di trasparenza e di controllo. Consiglio la lettura a chiunque voglia diventare cittadino consapevole.

  • User Icon

    Roby

    17/02/2013 20:52:25

    Il lato b delle ONG e di questo mondo fatto di tanti soldi che girano e in ben pochi caso finiscono ai destinatari indicati negli intenti di queste associazioni. Purtroppo la mancanza di trasparenza e l'ingordigia degli amministratori rischiano di disgustare i ben disposti e generosi benefattori.

  • Valentina Furlanetto Cover

    Valentina Furlanetto è giornalista di Radio 24 - Il Sole 24 Ore. Si occupa prevalentemente di immigrazione, economia e temi sociali. Ha condotto varie trasmissioni radiofoniche dedicate al mondo del non profit. Tra i libri da lei pubblicati ricordiamo Si fa presto a dire madre (Melampo, 2010) e L’industria della carità. Il volto nascosto della beneficenza (Chiarelettere, 2013 e 2018). Approfondisci
Note legali