Intervista sul nazismo - George L. Mosse - copertina
Salvato in 13 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Intervista sul nazismo
4,50 €
;
LIBRO USATO
Venditore: Libreria Mascali
4,50 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 8,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Mascali
4,50 € + 8,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
ibs
6,65 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Mascali
4,50 € + 8,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Intervista sul nazismo - George L. Mosse - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Perché nacque il nazismo? Quali furono le sue basi sociali e i suoi alleati? Quali le tecniche per egemonizzare il consenso delle masse? Quali le radici profonde dell'antisemitismo? Rispondendo a queste domande, Mosse formula una nuova interpretazione del nazismo come fenomeno culturale e analizza gli elementi che lo accomunarono o differenziarono dal fascismo di Mussolini. George L. Mosse (1918-1999) è stato uno dei più grandi storici del nazismo e del fascismo. Ha insegnato nell'Università di Madison (Wisconsin) e nell'Università ebraica di Gerusalemme. Tra le sue opere tradotte in italiano vanno ricordate: "La nazionalizzazione delle masse", "Il razzismo in Europa"; "Le origini culturali del Terzo Reich".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2004
Tascabile
30 ottobre 1997
Libro universitario
152 p., Brossura
9788842053729

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
nicola
Recensioni: 4/5

Quello di Mosse è un buon libro per avvicinarsi al "fenomeno nazismo" da un punto di vista propriamente interpretativo. Spunti interessanti sull'antisemitismo tedesco ( sebbene questi vadano approfonditi con altre letture ) e sui regimi definiti impropriamente fascisti, caso emblematico quello di Pinochet. Buona la ricostruzione di un Hitler per certi versi moderato nel presentarsi all'opinione pubblica.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore