Introduzione a Hegel

Valerio Verra

Editore: Laterza
Collana: I filosofi
Edizione: 15
Anno edizione: 2010
Pagine: 295 p., Brossura
  • EAN: 9788842032441
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 7,56

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello


(scheda pubblicata per l'edizione del 1988)
scheda di Pagano, M., L'Indice 1988, n.10

Il volume offre una presentazione completa del pensiero hegeliano in tutto il suo sviluppo; al tempo stesso illustra sistematicamente i principali problemi interpretativi, segnalando le soluzioni che ne sono state date e le questioni aperte nella ricerca attuale. Il libro dedica un'esposizione particolarmente dettagliata alla "Fenomenologia" e al sistema della maturità. In questo ambito l'autore riserva giustamente uno spazio adeguato anche a quelle parti che finora erano piuttosto trascurate, come la filosofia della natura e quella dello spirito soggettivo. Su questi argomenti, come del resto su molti altri punti problematici, si è sviluppato negli ultimi anni un intenso lavoro di interpretazione, che ha innovato decisamente la nostra conoscenza di Hegel; a ciò si accompagna una vasta opera di revisione filologica, che è tuttora in corso. Verra utilizza ampiamente tutti i risultati di queste indagini: quella che ne risulta è un'immagine viva e concreta del filosofo; il suo pensiero, collegato sotto ogni punto di vista al dibattito del suo tempo, perde l'aspetto monolitico che gli viene convenzionalmente attribuito e acquista i tratti più reali di un cammino, sistematico certo nel suo disegno generale, ma arricchito a ogni passo da nuovi approfondimenti e revisioni critiche.