Introduzione all'archeologia classica come storia dell'arte antica

Ranuccio Bianchi Bandinelli

Editore: Laterza
Edizione: 27
Anno edizione: 2005
Pagine: XXVII-181 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788842009566

13° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Arte, architettura e fotografia - Storia dell'arte: stili artistici - Arte antica e classica fino al 500 d.C.

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    n.d.

    10/11/2017 07:38:31

    Rispetto i due precedenti è di più facile interpretazione. Non

  • User Icon

    Stefano

    09/11/2017 15:35:49

    Libro datato, dal contenuto e dallo stile piuttosto caotico ed evanescente. Rappresenta appieno la situazione dell'archeologia italiana, fatta di vecchi accademici avulsi dalla realtà e incapaci di innovatrice. Sconsigliato se non obbligatorio per l'esame.

  • User Icon

    Cristina

    13/09/2010 12:39:43

    Salve! Sono una studentessa di lettere classiche, e preparando l'esame di Archeologia Classica mi sono imbattuta in questo testo. La prefazione è davvero un pò noiosa, ma dal primo capitolo in poi, pur avendo iniziato la lettura in maniera scettica,mi sono dovuta ricredere. Mi è piaciuto! Saltella da uno scavo all'altro e da un luogo all'altro, e da per scontate molte cose, ma d'altro canto vuol proprio "introdurre" all'archeologia, per cui raggiunge in pieno il suo obiettivo!

  • User Icon

    Elena

    06/07/2009 17:39:29

    Sono laureata di archeologia e ho letto tanti e tanti libri durante la mia carriera universitaria, e posso assicurarvi che non c'è mai stato un testo così noioso come quello di Bianchi Bandinelli.

  • User Icon

    Homotalpa

    15/12/2008 10:57:52

    Sicuramente ottimo anche per chi non sa molto di archeologia,interessante la parte che riguarda il Winckelmann,seppur breve. Lo studio delle correnti che analizzano l'archeologia già dall'800 sono un pò toste e anche noiose. Consigliato anche a chi non è della materia,laterza fa uscire sempre libri comprensibili.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Un'indispensabile guida introduttiva agli studi archeologici attraverso una trattazione semantica (Winckelmann - L'archeologia filologica - Le scoperte e le grandi imprese di scavo - Ricerche teoriche e storicismo agli albori del Novecento - Problemi di metodo), e insieme l'appassionata polemica di uno degli ultimi «grandi intellettuali» italiani contro le tendenze più recenti della disciplina in cui era maestro.