Topone PDP Libri
Salvato in 211 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' inverno del nostro scontento
10,45 € 11,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+100 punti Effe
-5% 11,00 € 10,45 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Antica Libreria Goggia
11,00 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
11,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
11,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
11,00 € + 8,00 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Antica Libreria Goggia
11,00 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
11,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
11,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
11,00 € + 8,00 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
L' inverno del nostro scontento - John Steinbeck - copertina
L' inverno del nostro scontento - John Steinbeck - 2
L' inverno del nostro scontento - John Steinbeck - 3
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

L' inverno del nostro scontento John Steinbeck
€ 11,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

«Un giorno avrei dovuto chiedermi: "Perché sto male?" Gli uomini si abituano a tutto, ma ci vuol tempo.»

Ambientato a Long Island, «L'inverno del nostro scontento» è l'ultimo romanzo di Steinbeck e fu pubblicato l'anno prima del conseguimento del premio Nobel (1962). Protagonista è Ethan Hawley, discendente di una antica famiglia di balenieri, ridottosi a fare il commesso in un negozio che un tempo era di sua proprietà. Uomo onesto e responsabile, Hawley si sente in colpa verso la famiglia e, per ottenere tutto quello che la nuova società del benessere può consentire, ordisce una serie di imbrogli e tradimenti che gli fruttano la ricchezza, ma lo portano a una desolante crisi di coscienza e a un passo dal togliersi la vita.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2011
Tascabile
9 novembre 2011
324 p., Brossura
9788845268410

Valutazioni e recensioni

4,07/5
Recensioni: 4/5
(15)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(7)
3
(2)
2
(1)
1
(0)
Neba
Recensioni: 5/5

Pubblicato nel 1961, un anno prima che lo scrittore venisse celebrato dal premio Nobel, e ultimo suo romanzo, racconta la storia di un uomo perbene che, stanco di sentirsi sminuito dalla sua vita, una tranquilla e semplice vita di provincia, decide di accantonare gli ideali per cui fino a quel momento ha vissuto e di imbastire una serie di piccoli e grandi inganni, truffe e meschinità, per riconquistare il benessere economico e lo status perduto della sua famiglia, inseguendo il mito dell’America prospera e scaltra che dovrebbe garantirgli il rispetto della comunità. Lo farà talmente bene che nessuno coglierà le sue bassezze che, però, resteranno registrate dalla sua coscienza e lo porteranno sull’orlo del suicidio. Un romanzo bellissimo, equilibrato, in cui tutta la consumata arte dello scrittore viene distillata con sapienza, l’ultimo elegante spettacolo di un Grande della Letteratura, che regge mirabilmente al peso degli anni.

Leggi di più Leggi di meno
franc
Recensioni: 4/5

ultima opera di steinbeck, credo. profonde considerazioni dietro lo stereotipo delle possibilità di rivincita per l'uomo americano.

Leggi di più Leggi di meno
Alice C.
Recensioni: 5/5

Fino alle ultime dieci pagine pensavo di poter considerare questo libro tra le opere meno riuscite di Steinbeck, lontano da capolavori assoluti come "Furore". Qualcosa nella scrittura mi lasciava perplessa: il continuo alternarsi di parti costruite da soli dialoghi a parti che non sono altro che lunghi monologhi. A ciò si aggiungeva quella sensazione di smarrimento che il protagonista mi provocava con il suo essere sempre in bilico tra la verità e lo scherzo. Due elementi che si confondono e si fondono per creare una realtà dove l'apparenza è inganno. Ma tutto questo non è altro che un elemento di una trama perfetta che si rivela nella sua piena riuscita in quelle pagine finali. Dove la voce insistente della coscienza ha ormai nutrito un tarlo che divora l'essere, dove tutto l'autoconvincimento e l'autoassoluzione scompaiono per lasciare spazio al violento scontro tra la nuda anima e le conseguenze delle proprie scelte. Dove i propri valori e la propria morale, plasmati e assoggettati al volere dell'ipocrita società, ritrovano la loro purezza. Steinbeck va letto, ogni suo libro è di per se stesso sufficiente a dimostrare la grandezza del suo autore. E questo non fa eccezione.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,07/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(7)
3
(2)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

John Steinbeck

1902, Salinas (California)

Autore di numerosi romanzi e racconti, è uno dei massimi esponenti della letteratura americana e della cosiddetta "Generazione perduta". Dopo aver frequentato la Stanford University senza mai laurearsi, compare sulla scena letteraria con opere minori finché non raggiunge la notorietà con Pian della Tortilla (1935) a cui seguono molti romanzi racconti e saggi tra cui Uomini e topi, La lunga vallata, Furore - opera grazie a cui Steinbeck riceve il Premio Pulitzer -, La luna è tramontata, La valle dell'Eden, Quel fantastico giovedì, Viaggio con Charley. Nel 1962 gli viene conferito il Premio Nobel per la letteratura.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore