Io capobranco nel mirino della mafia

Virginio Giovagnoli

Editore: Youcanprint
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 luglio 2014
Pagine: 200 p.
  • EAN: 9788891148100
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luisa Sarti

    01/04/2018 16:47:33

    Ho l'occasione di leggere altri scritti di Giovagnoli , ma questa volta, mi ha sorpreso , leggendo: IO CAPO BRANCO NEL MIRINO DELLA MAFIA, una scrittura chiara, veloce e precisa nella descrizione dei luoghi. Lettura coinvolgente e romanzata quel tanto che basta. Bravo Giovagnoli ! . Alle prossime letture.

  • User Icon

    Antonello

    13/11/2014 09:05:49

    Questa storia che pare di fantasia nasconde un pizzico di verità. Bravo l'autore a tenere il lettore con il fiato sospeso e incollato al libro fino alla fine. La convivenza e la caccia assieme a un branco di lupi ha scene davvero straordinarie e ben descritte. Non poteva certo mancare l'amore: ecco l'incontro con il personaggio femminile di nome Eva. Un amore prorompente, certamente dovuto a circostanze imprevedibili che durerà negli anni fino a che? Più t'inoltri nel romanzo e più ti senti coinvolto.

  • User Icon

    Enrico Carloni

    13/11/2014 00:46:06

    Ho avuto modo di leggere questo autore in un libro dal titolo:il bianco ed il nero della vita,dai pensieri piuttosto Leopardiani.Credo sia al suo primo romanzo.Una storia interessante che suscita emozioni ed interesse nel lettore.Il rapporto del protagonista, la sua convivenza e la caccia con un branco di lupi,in tutte le sue sfaccettature,lascia in ogni capitolo con il fiato sospeso.Tutto il racconto,tra fantasia e realtà,è davvero fuori dai soliti schemi.Il sequestro di una bambina da parte di cosche mafiose ha dei risvolti insperati,inattesi.L'amore della protagonista femminile di nome Eva,nelle numerose vicissitudini sue e del protagonista maschile,lascia nel lettore un senso di curiosità,di tristezza e di malinconia che sono anche l'oggetto delle sue numerose poesie.Un plauso a questo autore che spero di poter leggere ancora.Cinque stelle meritate.

Scrivi una recensione