Io sono l'amore

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 2009
Supporto: DVD
Salvato in 18 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,99 €)

Il 'campo di battaglia' è la casa dei Recchi. Specchi, fiori, denaro e freddezza. Emma e Tancredi, i loro figli, Elisabetta, Edoardo, Gianluca, i compagni e promessi sposi, i nonni, la genealogia e le future generazioni celebrano, tra le camere e i corridoi, i giardini innevati, le grandi cucine di Villa Recchi, passaggi di consegne, avvicendamenti alla guida dell'impresa strategie familiari e consolidamenti. Estraneo a quel mondo Antonio, giovane cuoco poco avvezzo al compromesso, condensa emozioni in piatti che non hanno diritto di cittadinanza nella trattoria di famiglia. Emma e Antonio, due creature inorganiche agli universi in cui gravitano. La passione che li porta in rotta di collisione. Spezzando i legami e mettendo entrambi in diretto contatto con la natura. Da cui Antonio trae vita per le sue creazioni, da cui Emma ha preso le distanze costruendo una nuova identità. Altissimo il prezzo da pagare. Una sola possibilità di redenzione: l'amore.
1
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
0
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    antonio

    04/07/2011 12:56:40

    terribile!!!manieristico, banale ma complicato ritratto di borghesi (soggetto originale...). Una nota positiva: quando finisce (è pure lungo) è una vera gioa!

  • User Icon

    alex

    03/02/2011 12:20:45

    Che brutto! Servono altre parole? Inconsistente, noioso, ma ciò che è peggio di tutto è l'ambientazione: brutti i colori, brutti gli ambienti, brutte le inquadrature. Un pessimo film amatoriale!

  • Produzione: Dolmen Video, 2010
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: interviste; trailers; dietro le quinte (making of)
  • Tilda Swinton Cover

    "Propr. Katherine Matilda S., attrice inglese. Esile, volto angoloso ed enigmatico, fascino etereo, dopo esperienze teatrali di successo, esordisce sul grande schermo alla metà degli anni ’80 interpretando ruoli che le permettono di dimostrare una buona versatilità ed esasperano il lato freddo e sofisticato della sua personalità. È la moglie tradita nel letterario Edoardo II (1991, con cui vince a Venezia) di D. Jarman, che la vuole anche in Caravaggio (1986), Wittgenstein (1993) e come voce fuori campo in Blue (1993); è la surreale protagonista del woolfiano Orlando (1992) di S. Potter, avvocato in crisi d’identità del crudo Perversioni femminili (1996) di S. Streitfeld, altera Rebecca nel giallo dai risvolti soprannaturali Vanilla Sky (2001) di C. Crowe, al fianco di E.?McGregor in Young... Approfondisci
  • Edoardo Gabbriellini Cover

    Attore, regista e sceneggiatore italiano. Esordisce nel cinema nel 1997 con Ovosodo di P. Virzì, protagonista perfetto nell’incarnare una gioventù insoddisfatta eppure generosa nell’amara realtà quotidiana. In seguito, è nel cast di altre opere dello stesso Virzì, Baci e abbracci (1999) e Tutta la vita davanti (2008), il primo incentrato sulla volontà di migliorare la realtà provinciale in cui si vive, il secondo sulla precarietà del lavoro e della relativa condizione esistenziale. Nonostante le scarse risorse, nel 2003 debutta come regista e sceneggiatore, realizzando con B.B. e il cormorano uno spaccato malinconico che descrive il desiderio di combattere un disagio e un malessere attraverso la fuga dalla routine. Nello stesso anno è Luca in Ora o mai più di L. Pellegrini, mentre nel 2008... Approfondisci
Note legali