Categorie

Io sono leggenda (1 DVD)

(I Am Legend)

Titolo originale: I Am Legend
Paese: Stati Uniti
Anno: 2007
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mr Gaglia

    28/08/2014 09.56.07

    Adattamento di uno dei capolavori della letteratura horror "Io sono leggenda" scritto da Richard Matheson, il film di Francis Lawrence si segnala sicuramente per la potenza della messa in scena, che soprattutto nella prima parte contiene almeno un paio di sequenze da antologia. Il regista ha dimostrato una sorprendente coerenza estetica nello scegliere di stare sempre attaccato ad un grande Will Smith, inserendolo in un contesto visivo disperato ma quasi minimalista, che restituisce in pieno la psicologia vicina alla devastazione del personaggio. Grazie anche ad un grandioso lavoro su settino e scenografie, ed alla bellissima fotografia di Andrei Lesnie, la prima metà del film si segnala come uno dei lavori apocalittici più riusciti degli ultimi anni, tesissimo come mai. Ciò che mina la completa riuscita del film è invece proprio la sceneggiatura, o meglio l'adattamento che Akiva Goldsman hanno fatto del romanzo; prima di tutto hanno snaturato la natura del "nemico", che nelle pagine aveva la forma irrazionale e seducente del vampiro, mentre nel film si trasforma in una specie di zombie rabbioso. Se la funzionalità di queste caratteristiche è magari più accentuata per un blockbuster, di sicuro il fascino e la presa sull'immaginario "orrorifico" ne risente pesantemente. La seconda pecca dello script; sta poi nei sottotesti che nella seconda parte del film insinuano il contrasto vagamente retorico tra fede e scienza, rendendo la figura del Dott. Neville meno sfaccettata e più retorica di come era stata presentata. Realizzato con notevole coerenza cinematografica la storia si poggia sulle spalle possenti di Will Smith, attore che continua ad elevare ad ogni suo lavoro il suo personale carisma. Tenere un film quasi interamente da solo in scena non è facile, e lui ci riesce in pieno. L'angoscia non cede quasi mai il posto alla paura, ma questo aspetto lo rende paradossalmente più terrificante. Grande film da collezionare.

  • User Icon

    Lorenzo1985

    24/09/2013 15.51.21

    Film Piacevole anche se a tratti un pò noioso! Prende spunto sotto alcuni punti di vista dal film "1975 occhi bianchi sul pianeta terra"! Comunque da vedere!

  • User Icon

    Giuseppe

    27/08/2012 04.57.43

    guardabile.voto 3

  • User Icon

    flora magoga

    28/06/2012 12.36.31

    Non e' cosi',purtroppo, vero che Matheson sia universalmente conosciuto. Perche' non riconoscere al libro ed al film, carattere di complementarieta'? Se chi ha letto il primo e' uscito da casa per vederlo al cinema ben venga, in caso contrario meglio ancora, con buona pace dei cinefili e dei bibliofili.Gia' pregustavo la querelle che sarebbe nata fra ortodossi e possibilisti e mi sono goduta il film con animo sereno. Assolutamente "in parte" Smith (pure bello,il che non guasta mai) anche se il solo moto di umana pietas scaturisce dalla morte della fedele Sam

  • User Icon

    Thinner5

    05/05/2012 03.49.04

    Un vero scempio! Probabilmente il peggior film tratto dal capolavoro di Richard Matheson, persino il vecchio film con Vincent Price era più fedele! Ho trovato due sole cose uguali: il titolo e il nome del protagonista. Non basterebbe questo commento per elencare le differenze, non solo nella trama, quanto nel senso stesso del libro, che è stato stravolto! L'unica cosa buona di questo film è che, come succede spesso, ha riacceso l'interesse verso le opere di questo scrittore che ora si trovano in giro più facilmente.

  • User Icon

    Elisa

    10/02/2011 11.26.23

    A me è piaciuto tanto, lo ritengo uno dei film più belli che ho visto, Smith non delude e neppure la trama! Guardatelo!

  • User Icon

    Matteo

    01/02/2011 21.18.10

    Un ottimo Will Smith protagonista di un film non nuovo nel genere ma comunque ben fatto.

  • User Icon

    Andrea Q

    05/10/2009 15.58.30

    Bravo Will Smith, il film purtroppo ha buoni spunti ma risulta piuttosto banale. Non malaccio per la fotografia e le potenzialità iniziali.

  • User Icon

    Barbara

    18/06/2009 10.55.11

    Orribile! Peccato per Will Smith, la cui interpretazione (di tutto rispetto) è andata completamente sprecata in un filmaccio che ha snaturato il bellissimo romanzo di Matheson, tanto che non si capisce nemmeno più il significato del titolo... Un film assolutamente da dimenticare!

  • User Icon

    dany

    08/03/2009 21.24.46

    finale strano... trama realistica. ma il film scorre bene. e il nostro eroe salva il mondo....

  • User Icon

    Danger

    13/10/2008 15.54.40

    Film scialbo e povero di idee,ricco di effetti neanche troppo speciali,il rischio sbadiglio è sempre dietro l'angolo.L'ex principe di BelAir mostra una sola espressione riportata direttamente da Alì.Poteva essere un grande film ma Hollywood si sa ha le sue leggi ed ha dovuto massacrare il bellissimo libro di Matheson snaturandone titolo,trama e personaggi.Inutile ribadirlo,una grande occasione sprecata!

  • User Icon

    alice

    31/07/2008 20.34.14

    A parte che il film centra ben poco (se non niente) con il libro, mi aspettavo qualcosa di più. Will Smith, bello e bravo come al solito, è con la sua interpretazione l'unica cosa positiva. I flashback si potevano sviluppare di più e anche la caratterizzazione dei personaggi della donna del il bambino (ma da dove sbuca questo bambino?!) e il loro rapporto con il protagonista.

  • User Icon

    Max

    28/07/2008 15.59.59

    Trama originale, effetti speciali fantastici ed ottima interpretazione di Will Smith...Il finale, secondo me, troppo veloce e stiracchiato condiziona notevolmente il giudizio finale...

  • User Icon

    Silvia

    16/07/2008 08.36.34

    A me è piaciuto molto questo film. Dà veramente la sensazione angosciante dell'uomo rimasto solo al mondo, che lotta per sopravvivere ai vampiri e a se stesso. Interessanti anche i cortometraggi a fumetti che sono inseriti nel DVD. Will Smith in questo film è stato grande!

  • User Icon

    Silvia

    11/07/2008 08.56.58

    A me è piaciuto molto, rende bene la sensazione di profonda solitudine che può provare un uomo rimasto completamente solo. Sono interessanti anche i cortometraggi a fumetti in aggiunta al film. E Will Smith è stato bravo!

  • User Icon

    Piero

    12/06/2008 10.46.24

    Inutile quanto banale riproposizione americana del film "28 giorni dopo" dell'inglese Boyle. Nonstante la prsenza di Smith (tra l'altro unico interprete del film) la storia non decolla mai. Si accartoccia su se stessa, tra presente e stupidi flash-back, risultando in alcune scene addirittura irritante per lo spettatore. Pochi colpi di scena e plot davvero troppo scontato. Visto l'abbondanza sul tema zombi, demoni e infetti vari, dal primo mitico film di Romero a Resident Evil ecc. ecc., mi domando davvero quale sia la necessità di girare un film del genere se non ci si mette almeno qualche diversivo. Ripeto il concetto espresso in apertura: pellicola inutile. Da evitare caldamente

  • User Icon

    maurizio

    23/05/2008 20.58.44

    Remake del vecchio The Omega Man (ovvero Occhi bianchi sul pianeta terra) con l'intramontabile Heston (ben superiore nel ruolo al Principe di Bel Air), ma nel confronto ci perde alquanto. Questa versione moderna e'un adattamento con gli zombi mordaci e veloci (non quelli classici "lento pede") ben diversa dalla setta di mutati luddisti (un po' ridicoli, ma sempre umani) dell'originale. Qui c'è piu' azione e ritmo (oltre a una certa maggiore "logicità" della trama di base) ma il film scorre piatto fino al finale, un po' patetico. Si salva solo per le ottime scene d'azione

  • User Icon

    Sir Adam Suthler

    09/05/2008 10.08.51

    Ho letto il romanzo decadi fa e nel vedere il film ho notato molte incongruenze discutibili. Comunque Lawrence ha saputo riprodurre l'angoscia e solitudine che si respira nel libro. Un film riuscito al 50%

  • User Icon

    massimo

    08/05/2008 21.01.47

    La reinterpretazione di un classico è ben fatta, con buoni effetti speciali e un finale buonista. E' la storia di base ad essere scombinata e l'interpretazione di Smith, a tratti gigionesca, non eguaglia quella di Heston di oltre 35 anni fa. Considerati cast e mezzi, di recente sul tema epidemia letale e zombi aggressivi abbiamo visto di meglio, a partire dalla "bilogia" dei 28 giorni - 28 settimane dopo.

Vedi tutte le 19 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

2008 - MTV Movie Awards Miglior Performance Maschile Smith Will

  • Produzione: Warner Home Video, 2008
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Danese; Finlandese; Inglese; Italiano; Italiano per non udenti; Norvegese; Svedese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale