Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 274 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Jalna
17,10 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+170 punti Effe
-5% 18,00 € 17,10 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,10 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,10 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Jalna - Mazo De La Roche - copertina
Jalna - Mazo De La Roche - 2
Chiudi

Descrizione


Cent’anni di amori, odi e passioni sullo sfondo dei paesaggi sconfinati del Canada. Una grande saga familiare bestseller in tutto il mondo.

All’epoca della sua prima uscita la saga di Jalna, ambientata in Canada, era seconda solo a Via col vento, fra i bestseller. Grazie a quest’opera, l’autrice, paragonabile a Thomas Hardy, ottenne fama internazionale e fu la prima donna a vincere il prestigioso Atlantic Monthly Prize. I Whiteoak, numerosa famiglia di origini inglesi, risiedono a Jalna, grande tenuta nell’Ontario che deve il suo nome alla città indiana dove i due capostipiti, il capitano Philip Whiteoak e la moglie Adeline, si sono conosciuti. Molto tempo è trascorso da quel fatidico primo incontro. Oggi – siamo negli anni Venti – l’indomita Adeline, ormai nonna e vedova, tiene le fila di tutta la famiglia mentre aspetta con ansia di festeggiare il suo centesimo compleanno insieme a figli e nipoti: a partire dal piccolo Wakefield, scaltro come pochi, infallibile nell’escogitare trucchi per non studiare e sgraffignare fette di torta, fino al maggiore, Renny, il capofamiglia, grande seduttore che nasconde un animo sensibile. La vita a Jalna scorre tranquilla, fino a quando due nuore appena acquisite arrivano a scombussolarne gli equilibri: la giovanissima Pheasant, figlia illegittima del vicino, il cui ingresso in famiglia è accolto come un oltraggio, e la deliziosa Alayne, americana in carriera che, al contrario, con la sua grazia ammalierà tutti, specialmente gli uomini di casa...
Con una prosa leggera ed elegante e un delizioso sguardo ironico, Mazo de la Roche ci racconta la storia di tre generazioni accompagnandoci in un allegro gioco di intrecci incorniciato dalla bellezza e i colori del paesaggio canadese e dalla quiete della natura incontaminata.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
4 luglio 2019
384 p., Brossura
9788893255226

Valutazioni e recensioni

4,31/5
Recensioni: 4/5
(78)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(45)
4
(16)
3
(15)
2
(0)
1
(2)
Chiara
Recensioni: 5/5

Che dire di questo piccolo gioiello... Ho adorato con tutto il cuore questa pazza, strabiliante famiglia, gli Whiteoak. Mi sono affezionata ad ogni angolo di questa tenuta magica, ai personaggi così diversi tra loro, mi sono immedesimata nei loro sogni, paure, sentimenti e ho sognato. Ho sognato luoghi lontani, la pace e la desolazione di questa terra canadese brillantemente descritta dall'abile penna di questa autrice non conosciuta quanto dovrebbe. Mazo Se La Roche geniale, ironica, introspettiva, ci accompagna in un viaggio nella quotidianità di questa famiglia strampalata ma allo stesso tempo accogliente, al punto che diventa impossibile non affezionarsi. Ho vissuto ogni attimo con profonda dolcezza e vicinanza a ciascuno dei membri Whiteowak, dall'esilarante nonnina fino al piccolo Wakefield. E' stata la mia prima saga familiare e non me ne pento un secondo. Questa sarà LA saga che porterò per sempre nel cuore. Jalna per me è l'odore dei biscotti appena sfornati la mattina, una tazza di latte caldo, una coperta, una tisana davanti al camino acceso. Jalna è casa <3

Leggi di più Leggi di meno
Astrea
Recensioni: 1/5

Letteratura di consumo, superficiale e stereotipata

Leggi di più Leggi di meno
luisa
Recensioni: 4/5

Saga familiare scritta con un fondo di piacevole ironia, ricca di personaggi, preludio di una produzione di ulteriori libri che leggerò... sarebbe carino avere una edizione più economica, visto che mi pare i libri siano in tutto ben 16

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,31/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(45)
4
(16)
3
(15)
2
(0)
1
(2)

Voce della critica

Le saghe familiari mi hanno sempre affascinata, indipendentemente dall’epoca e dal luogo di ambientazione, probabilmente perché si prestano bene all’approfondimento delle singole personalità e, soprattutto, delle dinamiche relazionali, che nelle grandi famiglie offrono sempre interessanti spunti di riflessione e sorprese. Al termine della lettura si finisce inevitabilmente per sentirsi parte della famiglia, di cui si arrivano a conoscere segreti, pregi, difetti e perfino banali abitudini quotidiane: mi fa sempre sorridere un po’ il continuo bisogno iniziale di consultare l’immancabile albero genealogico pubblicato nelle prime pagine per districarsi tra personaggi e gradi di parentela, per poi improvvisamente non averne la minima necessità, tanto si è entrati a pieno titolo nel loro mondo.

Non conoscevo Mazo de La Roche e mi sono imbattuta per caso nel primo dei molti volumi dedicati alla famiglia Whiteoak: mi ha appassionata così tanto che ho prenotato immediatamente il volume successivo.

Molti sono gli elementi accattivanti nella caotica famiglia canadese di cui seguiamo le vicende, primo fra tutti la figura dell’indiscusso capo del “clan”: la nonna Adeline. La conosciamo negli anni Venti, alle soglie del suo centesimo compleanno, come una donna decisa, molto lontana dal prototipo della dolce anziana capofamiglia, ma comunque infinitamente amata da figli e nipoti che ne fanno il centro intorno al quale ruotano la vita familiare e quella di tutta la tenuta.

Il secondo elemento che colpisce e ritorna costantemente è il caos: regna sovrano negli affollati pranzi e picnic a Jalna, ma soprattutto è sistematicamente presente nelle emozioni dei personaggi. I litigi sono all’ordine del giorno, ma, nonostante i sentimenti spesso contraddittori dei fratelli Whiteoak e le differenze enormi tra loro, lo stretto legame che li unisce finisce invariabilmente per emergere e vincere su tutto il resto.

Proprio per queste contraddizioni è difficile immedesimarsi completamente con uno dei personaggi o amarne uno in particolare: l’autrice ha dipinto abilmente personalità con molte sfaccettature, dando ad ognuno una peculiarità che attira l’affetto del lettore, accanto ad un lato oscuro che glielo lo rende inviso in più di una occasione; tutti però catturano l’attenzione e generano una insaziabile curiosità per il loro destino.

Le figure meno “complicate”, nonostante una prima impressione forse diversa, sono le due donne estranee al clan, che entrano a farne parte come spose di Pierce e Eden, due esponenti dell’ultima generazione Whiteoak: proprio queste due figure tanto diverse tra loro, metteranno involontariamente a nudo i punti deboli dei singoli e dei legami tra fratelli e sorelle provocando un diverso tipo di caos nella famiglia, ridisegnando rapporti, portando una ventata di novità e innescando una catena di eventi che forse darà finalmente una inattesa “freschezza” alla vita nell’isolamento della amata tenuta di famiglia.

 

 

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Mazo De La Roche

(Toronto 1885-1961) scrittrice canadese di lingua inglese. Prolifica autrice di romanzi, ottenne un successo internazionale a partire dal 1927 con La famiglia Whiteoaks (Whiteoaks of Jalna), il primo di un ciclo di volumi incentrati sulla storia di una famiglia canadese che incontrò il gusto (imperante nella prima metà del secolo) per la cronaca familiare e per il romanzo-fiume. Cresciuta leggendo Lewis Carroll, che ha plasmato la sua immaginazione, divenne famosa a livello internazionale grazie alla pubblicazione di Jalna nel 1927 e fu la prima donna a vincere il prestigioso Atlantic Monthly Prize, che al tempo ammontava a 10.000 dollari. Ma mentre quasi tutti conoscevano i suoi libri, nessuno sapeva nulla della sua vita privata, che rimase sempre avvolta in un fitto mistero....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore