Killer Joe

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2011
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,99 €)

Il ventiduenne Chris Smith è uno spacciatore di droga al quale la fortuna ha voltato le spalle. Ma le cose per lui peggiorano ulteriormente quando decide di ingaggiare il seducente sicario Killer Joe per uccidere sua madre e incassarne la polizza sulla vita che ammonta a 50.000 dollari. Avendo però in tasca solo un dollaro, Chris acconsente a dare a Joe come garanzia e compenso sessuale aggiuntivo per il servizio reso sua sorella minore Dottie, in attesa di incassare i soldi dell'assicurazione. O meglio, se mai riuscirà ad incassarli.
4,25
di 5
Totale 4
5
1
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Michela

    10/07/2020 12:22:08

    Un thriller carico di humor nerissimo, tanto da sembrare a tratti una black comedy estremamente feroce e violenta. Umorismo e violenza si intrecciano e rincorrono per tutta la durata del film, in un affresco sulla "famiglia americana" spietato ed agghiacciante, assolutamente senza speranza. Una Juno Temple bravissima nel ruolo di Dottie ed un mastodontico, folle ed inquietante Matthew McConaughey. Scena cult: coscia di pollo fritto

  • User Icon

    Alex

    18/09/2018 17:06:35

    Commedia nerissima di Friedkin con McConaughey che fa da vero mattatore, parte discretamente poi nella seconda parte vengono a galla tutte le assurdità e il film ribalta buona parte delle convenzioni sociali che solitamente lo spettatore etichetta come "normalità" e ci mostra delle situazioni oltre il limite del grottesco, con anche qualche frecciatina alla società e all'opportunismo di oggi. Influenzato evidentemente dalla corrente tarantiniana, qui portata al massimo del suo "politicamente scorretto" Friedkin realizza il suo miglior film da più di venti anni a questa parte, Killer Joe è un prodotto che sa di fresco e fa passare una bella serata agli spettatori, con un ritmo serrato, una buona abilità tecnica e assurdità sparse ovunque, risate amare, risate amare sono servite.

  • User Icon

    William Dollace

    16/08/2015 22:51:27

    Killer Joe è un noir dalla regia violentissima di Friedkin, squarciato da lampi e sismi digitali in un cielo soffocante di giorno quanto elitario di notte. La natura sembra indifferente alle vicissitudini infernali dei componenti maligni di questa pellicola, dove annientati i confini fra buono e cattivo, fra vittima e carnefice, si consumano raccapriccianti piccole vite in balia di un'avidità ben al di là del confine monetario. Friedkin compie accelerate furiose in cui corpi e metalli ammaccati cercano scampo invano fra roulette e corpi dissestati da calci e dottrine di violenza e abuso. Leva il gas proprio sulla catarsi, in un fermo immagine che non chiude questo circo infernale estenuante e che promette e disattende, confermando tesi e ipotesi di un teatro dall'assenza di qualsiasi speranza.

  • User Icon

    tommaso

    22/02/2013 08:48:55

    non è il mio genere.ma và dato atto ad un grande regista come friedkin,piacerà sicuramente ai fans di Tarantino..ma ripeto è un tipo di cinema che conosco poco e quindi non entro nel merito, a mio avviso andrebbe vietato ai minori di anni 18.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2013
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste; trailers
  • Emile Hirsch Cover

    Propr. E. Davenport H., attore statunitense. Recita fin da giovanissimo in alcune serie televisive e debutta sul grande schermo a diciassette anni in The Dangerous Lives of Altar Boys (2002) di P. Care, nei panni di un liceale cattolico alle prese con una problematica adolescenza. Dopo aver studiato recitazione alla Hamilton Academy of Music, viene ingaggiato nella teen comedy La ragazza della porta accanto (2004) di L. Greenfield e nel poliziesco Alpha Dog (2007) di N. Cassavetes, in cui interpreta il giovanissimo criminale americano Jesse James Hollywood (Johnny Truelove nel film), prima di ottenere grande notorietà e numerosi riconoscimenti con il personaggio di Chris McCandless, il nomade neolaureato che, in Into the Wild - Nelle terre selvagge (2007) di S. Penn, abbandona famiglia e averi... Approfondisci
Note legali