King Kong. Ultimate Edition (2 Blu-ray)

King Kong

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: King Kong
Regia: Peter Jackson
Paese: Stati Uniti; Nuova Zelanda
Anno: 2005
Supporto: Blu-ray
Numero dischi: 2

88° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Avventura

Salvato in 12 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 7,27 €)

Non sono stati gli aeroplani. Fu la bellezza, a uccidere la bestia

Nella New York della Grande Depressione il regista indipendente Carl Denham ha in progetto di girare un documentario sulla sconosciuta Skull Island, al largo di Sumatra, e organizza una spedizione di cui fanno parte anche l'attrice di vaudeville Ann Darrow e il drammaturgo Jack Driscoll. La troupe viene imbarcata sulla nave Venture, comandata dal capitano Englehorn, che parte alla volta dell'isola. Giunti a destinazione, Denham e gli altri si imbattono però in una serie imprevista di insidie e pericoli: tribù selvagge, animali preistorici e, soprattutto, un gigantesco gorilla, King Kong, che si appassiona per la bella Ann. L'affetto per la donna alla fine risulterà nefasto per King Kong che, catturato e portato a New York per essere esibito come fenomeno da baraccone, andrà incontro a un tragico destino.
3,2
di 5
Totale 5
5
1
4
1
3
2
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Arwen

    17/05/2020 20:08:13

    Il regista indipendente Carl Denham tenta di risollevare le sorti della propria carriera girando un documentario nella sconosciuta Skull Island, al largo di Sumatra. Parte per la spedizione accompagnato dall'attrice Ann Darrow e dal drammaturgo Jack Driscoll. Giunti a destinazione, il gruppo si imbatte in tribù selvagge, animali preistorici ma soprattutto in un enorme gorilla, King Kong, il quale sembra avere, però, un feeling particolare con la bella donna.Un buon film d'avventura e azione a gogo con un cast veramente valido .

  • User Icon

    pippo

    12/05/2020 20:14:45

    Indubbiamente un kolossal per budget e risorse. La storia e' la stessa dell'omonimo film del 1933, ricalcandone persino parte delle scene, dando una sgradevolissima sensazione di "gia' visto", senza contare che, a parer mio, l'interpretazione di parte dei protagonisti e' ben lontana da quella del glorioso e vetusto predecessore.In conclusione, si tratta comunque di un buon film che, nonostante sia un po' lunghetto, rimane comunque godibile anche dai non appassionati del genere.

  • User Icon

    enrico

    11/03/2019 22:45:05

    La favola della Bella e della Bestia, più esplicita rispetto al mitico originale del 1933, ma anche più triste, più ripiegata sulla solitudine dei due protagonisti. È una versione piena di citazioni, più intelligente di quello che il pubblico si aspettava, ed anche un esempio estremo di metacinema: un film su un film che si sta girando e che in realtà fu davvero girato.

  • User Icon

    alex100

    18/09/2018 11:17:29

    Non si può essere buoni con un film stucchevole e incredibilmente lungo come questo. Peter Jackson si è regalato questo progetto grazie anche al successo planetario ottenuto con la trilogia de Il Signore degli Anelli, ma si è fatto predere troppo la mano con gli effetti speciali. Purtroppo la CG spesso cade nel ridicolo e si mostra (cosa che non dovrebbe fare assolutamente) in diversi punti. Il film fa sbadigliare già a metà, nonostante azioni, urla, inseguimenti e ritmo sostenuto cerchino di tenere sveglio lo spettatore.

  • User Icon

    persil

    10/03/2017 18:35:57

    Prodotto per il mercato italiano pessimo Il secondo disco di 13 ore di bonus e' sottotitolato in inglese/francese/tedesco e non in italiano Come fa la Universal ha immettere da noi questo prodotto.Cosa costava ad aggiunge anche i sottotitoli in italiano visto che gia' diverso materiale era gia' stato pubblicato in dvd[vedi idiari uscito ancora prima del film]e aveva i sottotitoli Siamo un mercato da terzo mondo? Per il film e' uguale al precedente uscito tempo fa con le due versioni del film 5 stelle al film- 0 stelle al secondo disco e all'Universal che ha pubblicato questa cosa qui da noi

Vedi tutte le 5 recensioni cliente

Jackson va oltre il remake aggiornato, oltre l'interpretazione psicologica, sociologica o politica, rivelando un atto d'amore, altamente tecnologico, verso il cinema americano degli anni '30

Trama
New York, 1933. Durante la Grande Depressione la fame di fama conduce una troupe cinematografica su un'isola misteriosa per girare un film spettacolare e avventuroso. A bordo della Venture salpano Carl Denham, regista ambizioso, Ann Darrow, un'attrice esordiente e Jack Driscoll, un drammaturgo intellettuale prestato al cinema.

 
  • Produzione: Universal Pictures, 2017
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 187 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS Surround 5.1);Inglese (DTS-HD Master Audio 5.1);Francese (DTS Surround 5.1);Tedesco (DTS Surround 5.1);Spagnolo (DTS Surround 5.1);Giapponese (DTS Surround 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese per non udenti; Spagnolo; Francese; Tedesco; Giapponese; Portoghese; Danese; Svedese; Norvegese; Olandese; Finlandese; Greco; Coreano; Mandarino
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Contenuti: Introduzione del 2006 di Peter Jackson (making of del documentario, gallerie video, scene eliminate, errori) - Introduzione del 2006 di Peter Jackson (Skull Island e la New York di King Kong) - Il making of di King Kong - I diari della produzione (2005) - Una giornata allo zoo - I diari della produzione mancanti - I diari della post-produzione - Scene eliminate - L'ottava cantonata del mondo - Skull Island: una storia naturale
  • Peter Jackson Cover

    Regista neozelandese. A ventidue anni inizia a lavorare a un lungometraggio che richiede quattro anni per essere completato. Fuori di testa (1987) arriva a Cannes e trasforma uno sconosciuto in un regista di culto, capace di sopperire al basso budget con brillanti invenzioni ed effetti speciali. L'umorismo bizzarro, il gusto per le situazioni sanguinolente ed eccentriche si mantengono anche nei successivi Meet the Feebles (1989) – una versione oltraggiosa e divertente del Muppet Show – e Splatters - Gli schizzacervelli (1992). In Creature del cielo (1994), ispirato alla storia vera di due adolescenti assassine nella Nuova Zelanda degli anni '50, muta il tono ma non l'immaginifico talento visivo, che dà allo spargimento di sangue finale dolorose e plausibili motivazioni. Dopo il finto documentario... Approfondisci
  • Naomi Watts Cover

    "Propr. N. Ellen W. Attrice australiana di origini inglesi. Debutta al cinema poco più che diciottenne ma il suo primo ruolo in un film hollywoodiano è in Matinée (1993) di Joe Dante. Dopo alcuni ruoli secondari, raggiunge il successo con il personaggio dell'ambiziosa attrice bionda nella confusione identitaria di Mulholland Drive (2001) di D. Lynch. Grazie a questa interpretazione, viene contattata da G. Verbinski per il remake americano del thriller The Ring (2002), cui seguono la commedia romantica Le divorce (2003) di J. Ivory e il ruolo della madre disperata in 21 grammi (2003) di A.G. Iñarrítu. È quindi la moglie separata dell'uomo che vorrebbe uccidere Nixon in The Assassination (2004) di N. Mueller e appare in I giochi dei grandi (2004) di J. Curran e nel secondo capitolo The Ring... Approfondisci
  • Jack Black Cover

    Attore statunitense. Fa la sua gavetta nella compagnia teatrale di T. Robbins, che lo fa esordire come voce recitante in Bob Roberts (1992) e lo richiama nel cast di Dead Man Walking (1999). Dopo alcuni ruoli da comprimario di classe, trova la sua grande opportunità quando S. Frears gli offre la parte del commesso in Alta fedeltà (2000). Ghigno luciferino su un corpaccione decisamente sovrappeso, B. vede salire moltissimo la sua fama di attore comico dopo la sua performance in Amore a prima svista (2001) dei fratelli Farrelly, dove interpreta il giovanotto che vede nella paffuta fidanzata le fattezze sensuali e fascinose di G. Paltrow. Il suo ruolo di maggior successo è tuttavia quello del musicista pigro e indolente che si riscatta insegnando a suonare un rock indiavolato a una classe di... Approfondisci
  • Adrien Brody Cover

    Attore statunitense. Esordisce con un piccolo ruolo in New York Stories (1989, nell'episodio La vita senza Zoe di F.F. Coppola) e colleziona molte altre apparizioni marginali prima di La sottile linea rossa (1998) di T. Malick, in cui può finalmente mostrare le pieghe più sofferte del suo volto spigoloso. Nel 1999 recita in Liberty Heights di B. Levinson, ma soprattutto è il punk Richie in S.O.S. Summer of Sam - Panico a New York di S. Lee, un ruolo memorabile che costruisce sottolineando tutta la sua diversità rispetto alla comunità in cui vive e subendo le conseguenze della sua anarchia. Nel 2000 è in Bread and Roses di K. Loach. Nel 2002 vince l'Oscar come miglior attore protagonista per la sua interpretazione del musicista ebreo Wladyslaw Szpilman in Il pianista di R.?Polanski, cui seguono... Approfondisci
Note legali