Le lacrime degli eroi - Matteo Nucci - copertina

Le lacrime degli eroi

Matteo Nucci

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Edizione: 1
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 aprile 2014
Pagine: 210 p.
  • EAN: 9788806221171

44° nella classifica Bestseller di IBS Libri Classici, poesia, teatro e critica - Storia e critica - Poesia e poeti

Salvato in 193 liste dei desideri

€ 11,40

€ 12,00
(-5%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Le lacrime degli eroi

Matteo Nucci

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Le lacrime degli eroi

Matteo Nucci

€ 12,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Le lacrime degli eroi

Matteo Nucci

€ 12,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 8,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Achille, Agamennone, Diomede, Patroclo, Odisseo, Ettore... nell'Iliade e nell'Odissea, gli eroi leggendari che hanno combattuto le battaglie più dure e vinto i nemici più agguerriti non temono di mostrarsi in lacrime. Per disperazione, dolore, rabbia, amore, nostalgia, essi piangono a viso aperto. Senza risparmiarsi. Senza mai provare vergogna. Singhiozzano, gridano, tremano, piangono fino a soffrire la fame, piangono per saziarsi del pianto. Perché in quelle lacrime, come racconta Matteo Nucci in un libro che è viaggio, studio e romanzo, risiede il germe di una passione indomabile. Soltanto gli uomini che hanno la forza di non nascondere le proprie debolezze possono vincere il nemico più odioso: la paura della propria mortalità.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,42
di 5
Totale 6
5
3
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    luciano

    13/11/2020 09:06:03

    Piange Achille per rabbia quando Agamennone gli toglie Briseide, piange di dolore quando muore l'amico Patroclo. Piange Odisseo travolto dalla nostalgia e dal desiderio di ritornare ad Itaca dal figlio Telemaco e dall'amata Penelope. Ermes, quando per volere di Zeus, atterra a Ogigia, l'isola dove Calipso, da otto anni, tiene legato a sé Odisseo, trova Odisseo che "sul promontorio piangeva, seduto, là dove sempre, con lacrime, gemiti e pene straziandosi il cuore, e al mare mai stanco guardava, lasciando scorrere lacrime". Grazie all'intervento di Zeus ora può riprendere la navigazione verso Itaca. Il pianto rende umani questi eroi omerici che, appunto, restano eroi anche quando piangono "calde lacrime".

  • User Icon

    Mary88

    01/09/2020 07:43:59

    Poco conosciuta, ma assolutamente da scoprire. Si tratta di un'opera che fa comprenddere appieno il concetto di eroe

  • User Icon

    Silvia

    11/05/2020 13:22:22

    Ho trovato molto interessante la scelta di voler spiegare il passaggio dall'età arcaica, in cui agli eroi omerici era concesso manifestare il dolore e le emozioni con le lacrime, all'età classica, che ci porta ai giorni nostri, in cui l'atto di piangere viene visto come mancanza di virilità. Saggio davvero consigliato se si ha la passione per i poemi omerici, con qualche richiamo non solo alla filosofia classica, ma anche alla mitologia greca.

  • User Icon

    beatrice

    25/09/2019 16:18:27

    L'unica, vera, cosa necessaria per godere di questo libro è avere tanta passione per l'epica. Non è necessario saper leggere il greco o ricordare a memoria i versi dei poemi omerici. L'autore riesce a ripercorrere tutti gli avvenimenti principali usando come filo conduttore le lacrime, ovvero il pianto manifestato dai vari eroi. Le citazioni autobiografiche sono molto scarse e non interrompono affatto il ritmo narrativo. Assolutamente consigliato agli appassionati della letteratura greca , ma anche a chi vuole semplicemente andare oltre le classiche nozioni scolastiche.

  • User Icon

    alessandra

    20/09/2019 08:38:14

    Un racconto-saggio commovente che ci porta nell'animo di chi viveva costantemente in guerra, sia esso nel mito o nella storia. Un libro che ci porta nell'umanità dei guerrieri e degli dèi dell'antica Grecia.

  • User Icon

    Armando

    13/06/2013 16:48:09

    Suggerisco la lettura di questo saggio/libro. L'autore sviluppa una tematica che, conseguentemente, sviluppa altre tematiche, interessando sempre più il lettore. La scrittura è scorrevole, le citazioni sono precise. Pertanto anche per uno come me, decisamente scarso culturalmente,la lettura è piacevole.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Matteo Nucci Cover

    Ha pubblicato saggi su Empedocle e Platone e ha curato una nuova edizione del "Simposio di Platone" (Einaudi, 2009). Collabora con 'Il Venerdì', con 'La Repubblica XL' e "Il Messaggero'. Suoi racconti sono apparsi sul Caffè illustrato e su Nuovi Argomenti. "Sono comuni le cose degli amici" è il suo primo romanzo, pubblicato da Ponte alle Grazie nel 2009, selezionato nella cinquina dei finalisti al Premio Strega 2010.Nel 2013 è uscito "Le lacrime degli eroi" (Einaudi) e nel 2020 Achille e Odisseo. La ferocia dell'inganno (Einaudi). Approfondisci
Note legali