Il ladro di Bagdad di Arthur Lubin,Bruno Vailati - DVD
Il ladro di Bagdad di Arthur Lubin,Bruno Vailati - DVD - 2
Salvato in 8 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Il ladro di Bagdad
9,99 €
DVD
Dettagli Mostra info
Il ladro di Bagdad 10 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il ladro di Bagdad di Arthur Lubin,Bruno Vailati - DVD
Il ladro di Bagdad di Arthur Lubin,Bruno Vailati - DVD - 2
Chiudi

Dettagli

1961
DVD
8032807027197

Informazioni aggiuntive

Titanus Distribuzione Video, 2010
Terminal Video
90 min
Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
Full screen
PAL Area2

Conosci l'autore

Steve Reeves

1926, Glasgow, Montana

Attore statunitense. Professionista del body-building, con diversi titoli nella disciplina, da Mr. America a Mr. Universo, ottiene a Hollywood i primi, modestissimi ruoli. Notato nel musical di R. Thorpe Athena e le sette sorelle (1954) conquista fama nel cinema italiano epico-storico. Il modesto talento e la notevole prestanza fisica ne fanno il naturale protagonista di Le fatiche di Ercole (1957) di P. Francisci e dell'immediato seguito (Ercole e la regina di Lidia, 1958). Centurione di fantasia (Gli ultimi giorni di Pompei, 1959, di M. Bonnard) o storico oplita (La battaglia di Maratona, 1960, di B. Vailati) cavalca la popolarità del genere nei panni di Romolo (Romolo e Remo, 1961, di S. Corbucci) ed Enea (La guerra di Troia, 1961, di G. Ferroni), tra avventure tolstojane (Agi Murad, il...

Georgia Moll

1938, Prata di Pordenone

Attrice italiana. Approda sul grande schermo giovanissima, dopo una breve carriera come modella, vincendo il concorso Miss Cinema nel 1955. La sua bellezza discreta ed elegante le fa guadagnare piccole parti, prima in commedie di buon successo (Mio figlio Nerone, 1957, di Steno), poi in numerosi film d'avventura in costume (Agi Murad - Il diavolo bianco, 1959, di R. Freda) e non (Requiem per un agente segreto, 1966, di S. Sollima). Accanto a partecipazioni prestigiose, nel cinema hollywoodiano (è la protagonista di Un americano tranquillo, 1957, di J.L. Mankiewicz) e nel cinema d'autore europeo (Il disprezzo, 1963, di J.-L. Godard), si dimostra buona attrice drammatica (Il rossetto, 1960, di D. Damiani), prima di ritirarsi dagli schermi nei primi anni '70.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore