Categorie

Antonella Boralevi

Collana: Narrativa
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
Pagine: 245 p., Brossura
  • EAN: 9788817027410
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Romina

    18/07/2012 10.48.06

    Davvero deludente, ho voluto ostinatamente cercare quella gran rivelazione contenuta nel libro e tanto decantata  dall'autrice, ma ci ho messo ANNI a portarlo a termine. Una pesante scrittura barocca, esibizionista e di compiaciuta autocelebrazione che si esaspera nel dettagliato elenco finale delle fonti. Un romanzo dovrebbe portarti in una sua dimensione e vivere di vita propria e trovo davvero eccessivo snocciolare il materiale usato per scriverlo. Il tanto decantato lato luminoso poi non l'ho colto. Tanto, troppo sesso e degenerazione tanto, troppo scrutati...come mai questo accanimento?

  • User Icon

    Chiara

    13/05/2012 10.09.11

    Concordo con gli altri utenti che hanno dato un voto basso. Non sono riuscita nemmeno ad arrivare al terzo capitolo...un libro ricco di descrizioni inutili e parole ricercate e obsolete che appesantiscono la narrazione dove non serve. La trama non invita alla lettura, anzi, i primi capitoli mi sono sembrati una brutta copia di quelle soriette sentimentali che escono sulle riviste settimanali. Brutto. E dire che l'ultimo libro della Boralivi mi aveva colpito positivamente.

  • User Icon

    STEFANO

    14/10/2008 16.07.14

    ho letto il libro in quanto inserito come finalista ad un premio internazionale di penne,e faccio parte della giuria dell'università di chieti. lo trovo lento,prolisso,descrizioni esageratamente dettagliate,pagine e pagine di parole ed intorno non succede nulla,ma proprio nulla. Ti sfinisce,non si sopporta e quando arrivi alla fine hai subito voglia di iniziare a leggere altro. non so gli altri libri della boralevi,sarà una brava giornalista ma questo è il primo a cui do come voto Uno

  • User Icon

    rosalba

    12/10/2008 11.22.46

    Pensavo di non essere all'altezza di capire il contenuto del libro.........ma decisamente sono rimasta male della volgarità dei termini che non hanno nemmeno una sensualità. Non l'ho finito e mi dispiace è la prima volta che rimpiango i soldi spesi per un libro. Strano poi che come opinionista la Boralevi sembra sempre così "pudica".

  • User Icon

    antonella

    13/07/2008 13.27.02

    Assolutamente deludente leggo sempre i libri fino alla fine anche quando mi annoiano sperando sempre in un colpo di scena ,ma purtroppo nella fattispecie non sono andata oltre la 150esima pagina , e non me ne pento assolutamente.

  • User Icon

    Amedeo

    17/06/2008 16.56.08

    Un romanzo che non convince. Le tre storie qui narrate sono di una sconvolgente banalità, dallo sviluppo fastidiosamente ridondante e inutilmente volgare, insulse nella loro prevedibilissima conclusione. Alla fine della lettura mi è rimasta l'impressione di aver assistito a una puntata di "Carramba, che sorpresa"!

  • User Icon

    beatrice

    04/05/2008 17.06.18

    Brutto si può dire? davvero poco convincente,e poi tutto questo sesso forzato uff non mi è piaciuto.

  • User Icon

    Silvana Bortallazza

    10/04/2008 21.51.44

    Il prezzo è,a parer mio,eccessivo. Trama-tipo già incontrata in Ammanniti ed a esser sincera mi aveva coinvolta molto di più. A tratti eccessivamente spinto,senza avere nulla di erotico. Un po' delusa.

  • User Icon

    Violet88

    09/04/2008 05.49.52

    tre storie appassionanti che insegnano a capire se stessi.. un libro che ti passa attraverso. da leggere senza fermarsi. scritto con uno stile impeccabile.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione