Topone PDP Libri
Salvato in 22 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Laudato si'. Lettera enciclica sulla cura della casa comune
3,80 € 4,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+40 punti Effe
-5% 4,00 € 3,80 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,80 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
4,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
2,16 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,80 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
4,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
2,16 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Laudato si'. Lettera enciclica sulla cura della casa comune - Francesco (Jorge Mario Bergoglio) - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Laudato si'. Lettera enciclica sulla cura della casa comune Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
€ 4,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

"Laudato si', mi' Signore", cantava san Francesco d'Assisi. In questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l'esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia: "Laudato si', mi' Signore, per sora nostra matre Terra, la quale ne sustenta et governa, et produce diversi fructi con coloriti flori et herba". Questa sorella protesta per il male che le provochiamo, a causa dell'uso irresponsabile e dell'abuso dei beni che Dio ha posto in lei. Siamo cresciuti pensando che eravamo suoi proprietari e dominatori, autorizzati a saccheggiarla. La violenza che c'è nel cuore umano ferito dal peccato si manifesta anche nei sintomi di malattia che avvertiamo nel suolo, nell'acqua, nell'aria e negli esseri viventi. Per questo, fra i poveri più abbandonati e maltrattati, c'è la nostra oppressa e devastata terra, che "geme e soffre le doglie del parto" (Rm 8,22). Dimentichiamo che noi stessi siamo terra (cfr Gen 2,7). Il nostro stesso corpo è costituito dagli elementi del pianeta, la sua aria è quella che ci dà il respiro e la sua acqua ci vivifica e ristora.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
18 giugno 2015
9788820995782

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Federico Merlotti
Recensioni: 4/5

E' un'enciclica, ma è anche un saggio sull'ecologia ed anche sociologico. Assolutamente da leggere. Vi stupirà !

Leggi di più Leggi di meno
S.1971
Recensioni: 4/5

Intanto chiedo: si può esprimere un'opinione su una enciclica papale? Io penso di sì, tanto più che questo testo per larghi tratti sembra poco uno scritto magisteriale e molto più un saggio ambientalista-sociologico, lucido e preciso. Diversi capitoli delineano un'accurata, drammatica e purtroppo veritiera analisi della situazione ambientale e sociale del nostro pianeta e sembrano (o più probabilmente sono) stati scritti da un'equipe di specialisti: per quanto egli in gioventù abbia studiato da perito chimico, è curioso sentire un Papa che parla di geosistemi, di perdita di biodiversità, di inquinamento da mercurio e diossido di zolfo. Ma tutta l'enciclica è una accorata sollecitazione ad essere attenti e attivi, a decidere, a modificare il nostro stile di vita e ad allontanarci da una distruttrice mentalità ossessivamente consumistica. Al di là delle pagine dedicate alla catechesi, che caratterizzano cristianamente il messaggio pur contrastando nello stile con il resto della trattazione, mi colpisce il profondo spirito di apertura con cui il Papa si rivolge "a ogni persona che abita questo pianeta", non di rado con temi che si riallacciano anche alla saggezza orientale: il legame universale di tutte le cose, l'elogio della sobrietà, l'attenzione all'ambiente intimamente legata a quella verso gli emarginati e i poveri, il richiamo alla giustizia e alla pace, l'accento sulla spiritualità e sulla "compassione" come fondamento motivante: ricordano da vicino analoghi scritti del Dalai Lama. Un'enciclica forse non basterà alla svolta epocale che servirebbe sul piano culturale globale per salvarci dalla catastrofe ambientale/sociale, ma sicuramente è un autorevolissimo e valido contributo che a mio modesto avviso va nella direzione più giusta. Un testo assolutamente interessante per chiunque, di ogni credo (o non credo), per rinvigorire i semi preziosi della consapevolezza, della fiducia e della speranza in una nuova cultura ecologica e solidale.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

1936, Buenos Aires

Nato da una famiglia di origini italiane, Jorge Mario Bergoglio si laurea in Chimica; successivamente entra nel seminario di Villa Devoto e nel 1958 comincia il noviziato presso la Compagnia di Gesù, prima in Cile e poi a Buenos Aires, dove nel 1963 si laurea in Filosofia. Riceve l’ordinazione presbiterale nel 1969. Diviene prima Superiore provinciale dell’Argentina e poi Rettore della Facoltà di Teologia e Filosofia a San Miguel. Nel 1993 viene nominato vescovo di Buenos Aires e nel 1997 riceve l'ordinazione episcopale. Nel 2013 viene eletto papa con il nome di Francesco I.Le case editrici di riferimento per la pubblicazione delle sue opere teologiche sono Emi, Libreria Editrice Vaticana e Edizioni San Paolo. Nel 2015 Piemme pubblica la lettera enciclica Laudato...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore