copertina

The Laws of Human Nature

Robert Greene

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1007,92 KB
  • EAN: 9780698184541

€ 14,76

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

From the #1 New York Times-bestselling author of The 48 Laws of Power comes the definitive new book on decoding the behavior of the people around you

Robert Greene is a master guide for millions of readers, distilling ancient wisdom and philosophy into essential texts for seekers of power, understanding and mastery. Now he turns to the most important subject of all - understanding people's drives and motivations, even when they are unconscious of them themselves.

We are social animals. Our very lives depend on our relationships with people. Knowing why people do what they do is the most important tool we can possess, without which our other talents can only take us so far. Drawing from the ideas and examples of Pericles, Queen Elizabeth I, Martin Luther King Jr, and many others, Greene teaches us how to detach ourselves from our own emotions and master self-control, how to develop the empathy that leads to insight, how to look behind people's masks, and how to resist conformity to develop your singular sense of purpose. Whether at work, in relationships, or in shaping the world around you, The Laws of Human Nature offers brilliant tactics for success, self-improvement, and self-defense.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Robert Greene Cover

    (Norwich 1558 ca - Londra 1592) scrittore inglese. Appartenne agli «University wits» (gruppo di scrittori, prevalentemente di teatro, formatisi presso le università di Oxford e Cambridge) e condusse una vita libera e dissipata. Accanto a scritti di gusto colto - tipici i romanzi di ambiente classico Pandosto (1588) e Menaphon (1589) - ne lasciò altri di ispirazione popolare, come i racconti ambientati nel mondo della malavita londinese: Difesa dei truffatori (The defence of conny-catching, 1592), che precorrono il realismo di D. Defoe. Ma le opere più notevoli sono le commedie, tra cui Frate Bacone e frate Bungay (Friar Bacon and friar Bungay, 1589), nelle quali G. introdusse scene farsesche, elementi magici e figure della mitologia popolare inglese care anche a Shakespeare. Approfondisci
Note legali