Categorie

Diana Gabaldon

Traduttore: C. Brovelli
Editore: Corbaccio
Collana: Romance
Anno edizione: 2015
Pagine: 500 p. , Rilegato
  • EAN: 9788863809480
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vittoria

    06/02/2017 17.36.51

    Penultimo capitolo di una saga che forse dovrebbe avviarsi a una conclusione. Il libro si trascina per centinaia di pagine, attraverso qualche colpo di scena che non viene approfondito ampiamente e molte descrizioni belliche che, da appassionatissima di storia militare, hanno annoiato pure me. Si tende a perdere il contatto con la storia e a farsi sfuggire l'empatia con i personaggi, che erano i punti di forza del linguaggio narrativo della Gabaldon. Ho comprato il seguito, perché ormai è una sfida con me stessa e voglio finire i libri, ma la fatica comincia a farsi sentire.

  • User Icon

    Maria Luisa

    17/08/2015 14.41.59

    sono d'accordo, tante chiacchiere senza nulla concludere.Noiosissimo come il secondo che ho letto per pura curiosità.

  • User Icon

    NICOLETTA

    10/08/2015 10.23.52

    Ho cercato di arrivare fino in fondo al libro, con tanta fatica. Ho comprato il seguito, ma con tante riserve. Non è la Gabaldon che conoscevo. La storia si trascina come una lumaca. Sequenze buttate lì, salti nel tempo vertiginosi, bambini con poteri magici (???), mah...Forse è arrivato il momento di pensare "al finale".

  • User Icon

    Lori

    27/07/2015 15.10.29

    sono pienamente d'accordo con Anita. La storia si sta facendo torbida e ripetitiva. La Gabaldon ha creato dei piccoli normali eroi ma ora basta. Sarebbe rimasta nella storia, questa saga, se si fosse limitata ai primi libri, fino a Il cerchio di pietre. Sono indecisa anche io ad acquistare la seconda parte del libro. Ho letto il Ovunque nel tempo ancora nel 1994.

  • User Icon

    Anita

    14/07/2015 19.51.48

    Che noia! Sono passati 5 anni dall'ultimo libro e siamo ancora alla descrizione ossessiva della guerra? Amo i romanzi storici ma qui stiamo esagerando! Non riesco a finirlo e sto pensando seriamente di non comprare il prossimo. Ma la signora Gabaldon ha completamente perso il senso della misura? Una Claire ultrasessantenne che passa una notte "calda" con Jamie e il giorno dopo parte per la guerra? nel 1700? Bah... Speravo in questa vita di sapere come andrà a finire ma comincio a temere che nemmeno l'autrice sappia come finirla. Sono convinta che se questa storia all'inizio affascinante e coinvolgente si fosse "limitata" a 5 o 6 libri sarebbe stata una bella, bellissima storia. Ma adesso mi ha stancata.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione